Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Giana Erminio, Ruocco: "La salvezza diretta è un obiettivo sempre più concreto"

ESCLUSIVA TMW - Giana Erminio, Ruocco: "La salvezza diretta è un obiettivo sempre più concreto"
© foto di Francesco Inzitari/ILoveGiana
venerdì 26 marzo 2021 14:19Serie C
di Claudia Marrone

Al momento è zona playout, ma la risalita, dopo l'ultimo periodo è più che possibile, e la salvezza diretta è nel mirino della Giana Erminio. Che, uscita dalla crisi, è in lotta per risollevarsi e mantenere la categoria.
Come ha confermato, ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com, l'attaccante Francesco Ruocco, tra i più promettenti giovani della formazione biancazzurra. Classe 2001 ma atteggiamento da veterano, si è confermato una freccia in più nell'arco di mister Brevi.

Una partenza in sordina, un finale di stagione che potrebbe essere molto diverso: come hai visto crescere la Giana in questi mesi?
"Soprattutto nelle ultime tre partite si è visto un cambio di passo, una crescita che affonda però le radici in alcuni mesi fa: siamo adesso più in fiducia, abbiamo più carattere, più cattiveria, perdiamo meno palloni. Aver preso più consapevolezza nei nostri mezzi ci ha sicuramente aiutato. Può sembrare una frase fatta, ma vincere aiuta a vincere, e noi dobbiamo proseguire su questa strada".

La salvezza diretta adesso può essere un obiettivo molto più che concreto?
"Ora si, è un obiettivo che sta diventando sempre più concreto. Contro la Lucchese eravamo sotto di 3-1, siamo riusciti a ribaltarla vincendola 4-3, eravamo con l'acqua alla gola ma l'abbiamo superata: abbiamo iniziato a crederci ancora di più".

Accennavi alla gara contro la Lucchese: potrebbe esser stata la partita decisiva?
"Non credo sia giusto definirla decisiva, mancano ancora molte gare da qui al termine. E' stata sicuramente molto importante, ma ora dobbiamo continuare a fare punti".

Li avete fatti contro la Carrarese, partita con ambizioni diverse dalle vostre, ora troverete una squadra che vuole la B: come si affronta il Renate?
"Il Renate è una squadra forte, che gioca davvero a calcio, e lo fa molto bene: si è visto anche all'andata. Ma noi, come ho detto, dobbiamo fare punti con chiunque, e scendere in campo dando il massimo per vincere: solo a questo dobbiamo pensare".

Andiamo al tuo personale: come è stato l'approccio e la prima esperienza nel calcio professionistico?
"Volevo e voglio far di più. All'inizio ci sono state una serie di dinamiche e qualche infortunio di troppo che mi hanno un po' bloccato la stagione, poi tutto si è messo sui giusti binari e ora voglio continuare così: sto facendo bene e voglio continuare ad aiutare la squadra. La Giana per i giovani è un ambiente ideale, una realtà che ti fa stare bene, e anche i compagni mi sono sempre stati vicini, mi hanno aiutato a maturare".

© Riproduzione riservata
Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve, c’è anche Zidane per la panchina. Napoli, quattro gare da vincere
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000