Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

L'ex Ternana Repossi: "Meriti a squadra e mister, ma Bandecchi è il vero faro del club"

ESCLUSIVA TMW - L'ex Ternana Repossi: "Meriti a squadra e mister, ma Bandecchi è il vero faro del club"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giuseppe Scialla
venerdì 20 novembre 2020 14:34Serie C
di Claudia Marrone

Tra le squadre che stanno maggiormente spiccando in questo campionato di Serie C, c'è la Ternana, capolista del Girone C dopo 11 giornate a +7 dal secondo posto, occupato dal Teramo e dal blasonato Bari, battuto dalle Fere nel passato weekend.
Dei segreti della formazione di mister Cristiano Lucarelli, i microfoni di TuttoMercatoWeb.com ne hanno parlato con l'ex rossoverde Andrea Repossi, attualmente svincolato e in attesa della giusta chiamata.

Ternana in vetta, dopo una stagione, la scorsa, su grandi ritmi: te lo aspettavi?
"No, non mi aspettavo una partenza così forte, ma un campionato importante si: ha giocatori di gran livello la Ternana, lusso per la categoria, già dalla passata stagione. Gran merito va sicuramente ai ragazzi, al mister ma soprattutto a Bandecchi, un presidente che in Lega Pro non è facile da trovare: ha voglia di vincere, è il faro di tutta la Ternana".

Il Girone C, come hai potuto vedere lo scorso anno, è un girone di ferro: cosa serve per vincere?
"E' una sorta di B2, come spesso si dice, ci sono squadre importanti e toste, e chi è meno attrezzato fa sempre fatica a venir fuori. Però non esiste una squadra ammazza campionato quest'anno, c'è tutto da guadagnarsi sul campo, e non sempre il cognome fa la differenza. Quella la fanno la fame e la voglia di vincere".

Il tuo nome è circolato spesso in sede di mercato: ti sei dato una spiegazione al perché sei attualmente svincolato?
"A oggi, con il discorso legato alle liste e alle valorizzazioni, specie con la crisi, non è facile trovare una collocazione. La mia situazione è quella di tanti, probabilmente anche il non aver giocato per parecchio tempo ha inciso, ma spero mi sia data l'opportunità di dimostrare che in categoria posso ancora starci".

Come stai vivendo questo momento?
"Mentalmente non è il momento più esaltante, ovviamente, ma fisicamente sto bene, mi alleno e mi tengo in forma. Fiducioso nel futuro".

A breve si riaprirà il mercato di D, poi quello pro: cosa ti aspetti?
"Se ci saranno soluzioni valide in Lega Pro accetterò la situazione, altrimenti ripartirò dalla Serie D, che non è certo una sconfitta, ma un nuovo punto di partenza: dal Varese in D alla Ternana in B il salto anni fa l'ho fatto, al massimo mi ripeterò".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000