Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

L'ex Trapani Heller: "Interessato al Livorno. Ma Navarra tiene in scacco club e città"

ESCLUSIVA TMW - L'ex Trapani Heller: "Interessato al Livorno. Ma Navarra tiene in scacco club e città"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 14 ottobre 2020 18:34Serie C
di Claudia Marrone

Possibili novità in vista in casa Livorno, perché, stando ai rumors emersi, nuovi soci sarebbero all'orizzonte per provare a evitare una fine che sembra ormai prossima, la sparizione dal professionismo. Tra questi Giorgio Heller, presidente del Trapani durante la gestione Fabio Petroni, uno degli ultimi patron del club prima del recentissimo fallimento (che lo stesso Petroni aveva rischiato a Pisa nel dicembre 2016, quando il club venne rilevato dalla famiglia Corrado).
I microfoni di TuttoMercatoWeb.com, per capire la situazione, hanno intervistato il Dott. Heller.

Il suo nome è stato accostato al Livorno: quanto c'è di vero?
"Io e il dottor Danilo Mariani, con il Gruppo Carrano, abbiamo avuto l'ok della maggioranza del club labronico per entrare in società, ma legalmente non possiamo far niente perché, fino a giovedì prossimo, il Dottor Rossettano Navarra ha il diritto di prelazione sulle quote: noi ci aspettiamo un gesto di buon senso da parte del presidente, o prende subito il pacchetto azionario e rinuncia, anche per evitare il disastro che potrebbe consumarsi se la squadra non andrà a Olbia. La burocrazia è dalla parte di Navarra, ma io non capisco il perché del suo atteggiamento: se non vuole o non può comprare le quote lo dica subito. Ora, con il solo 21%, sta tenendo in scacco una città, una tifoseria e un club".

Un club per altro in difficoltà. Dopo la disastrata esperienza a Trapani, cosa la spinge a rientrare nel calcio?
"A Trapani, a mio avviso, la situazione ha avuto un solo colpevole, Fabio Petroni, e io denunciai tutto nella conferenza che tenni lo scorso 10 gennaio: avevo preannunciato quello che poi è successo, ecco perché me ne sono andato. A Livorno invece ci sono più soci, più menti, più capacità, si può far bene. Chiaro, le difficoltà ci sono, ma si possono superare".

Un passo chiave è forse la fideiussione di Banca Cerea. E' stata depositata?
"La Banca, in quanto banca, sta facendo le sue valutazioni, e non per simpatia o antipatia nei confronti del Dottor Navarra. Io credo però che con il nostro ingresso in società tutto si risolva, anche se non ho PEC che mi confermano le azioni della Banca al momento attuale".

© Riproduzione riservata
Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve, che differenza col Barcellona. Il movimento di mercato delle big
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000