Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Novara, Cagnano: "Il gruppo la nostra forza. Voglio arrivare più in alto possibile"

ESCLUSIVA TMW - Novara, Cagnano: "Il gruppo la nostra forza. Voglio arrivare più in alto possibile"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 05 agosto 2020 12:49Serie C
di Alessio Del Lungo

E' stato un anno difficile e faticoso quello del Novara, ma al tempo stesso ricco di gioie e soddisfazioni con il sogno Serie B svanito solamente in semifinale playoff contro Reggiana. Uno dei protagonisti di questa cavalcata è stato Andrea Cagnano, terzino sinistro della squadra di Banchieri, che ha totalizzato ben 24 presenze condite anche da un gol. TuttoMercatoWeb.com ha intervistato in esclusiva il classe '98.

Quanto è cresciuto il Novara quest’anno anche con gli innesti di gennaio?
"Penso che il Novara quest’anno sia stata una piacevole sorpresa, anche per noi stessi. Eravamo partiti senza grossi obiettivi, cercando solo di fare il meglio possibile, poi con l’aiuto anche dei ragazzi arrivati a gennaio siamo andati a un passo dalla finale playoff".

Avreste mai pensato di arrivare fino alla semifinale playoff?
"Sicuramente c’erano squadre più attrezzate di noi sulla carta, però la nostra forza è stata il gruppo e partendo dal primo turno e passando man mano la consapevolezza nei nostri mezzi cresceva. Credo alla fine che tutto ciò che abbiamo ottenuto ce lo siamo più che meritati".

Quale è stata la gara chiave della stagione?
"Penso ce ne siano state due. La prima contro la Robur Siena in casa nostra vinta 4-0 e la seconda la vittoria ai playoff contro il Renate che era il primo turno fuori casa con la vittoria come unico risultato".

Quando ai playoff avete capito che avreste potuto farcela?
"Dopo la vittoria a Carpi contro una squadra che aveva grandi ambizioni abbiamo capito che qualcosa di molto buono stavamo facendo e che avremmo potuto fare qualcosa di importante. Poi forse in semifinale la stanchezza ha presentato il conto".

Che cosa le hanno insegnato giocatori esperti tipo Sbraga, Buzzegoli, Lanni?
"Ognuno di loro mi ha insegnato qualcosa. Ci tengo a citare anche Bianchi e Gonzalez. Con un gruppo così giovane come il nostro sono stati fondamentali nella gestione della stagione, dei momenti un po’ meno positivi e soprattutto dei playoff".

Quanto è stato determinante per la crescita di un giovane come lei Simone Banchieri?
"Il mister è stato molto importante soprattutto perché mi ha sempre dato fiducia. Poi lui avendo lavorato con i giovani sapeva come trattarci e non farci sentire la pressione".

Avreste preferito tornare in campo dopo il lockdown con la stagione regolare?
"Sia noi che la società abbiamo sempre dichiarato la nostra voglia di proseguire il campionato perché eravamo convinti dei nostri mezzi e di quello che avremmo potuto dimostrare, infatti poi le prestazioni ai playoff ci hanno dato ragione".

Ha ancora un sogno nel cassetto che non ha realizzato e che si sente di poter raggiungere?
"Credo che il sogno di ogni calciatore sia quello di arrivare più in alto possibile. Non voglio prefissarmi nulla, voglio solo dare il meglio e vedere questo dove mi porterà".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000