Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Pro Sesto, De Respinis: "I punti fatti non sono un caso. Ma prima c'è la salvezza..."

ESCLUSIVA TMW - Pro Sesto, De Respinis: "I punti fatti non sono un caso. Ma prima c'è la salvezza..."
© foto di Ufficio Stampa Pro Sesto 1913
lunedì 30 novembre 2020 14:19Serie C
di Claudia Marrone

Ancora lui, ancora Alessandro De Respinis a far grande una Pro Sesto che si candida sempre di più al ruolo di rivelazione del campionato di Serie C: con la vittoria sul Lecco, in 12 gare giocate (i lombardi dovranno recuperare il match contro il Como), la squadra ha toccato quota 23 punti in classifica, che valgono il quarto posto.
Un magic moment sia per il club che per il calciatore, che si è raccontato ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com.

Occhi sempre puntati sulle neo promosse, cammino eccellente il vostro: ve lo aspettavate?
"Ci aspettavamo di fare buone cose, ma forse non così, e non perché non ci sia qualità nella squadra, ma perché la Serie C è dura, e non è mai facile battere una certa strada, specie all'inizio. Ma dobbiamo continuare questo percorso, abbiamo uno stile di gioco che il mister porta avanti e che e che per noi è un punto di forza".

Anche perché, può esserci magari molto entusiasmo, ma 23 punti in 12 gare non sono casuali...
"No, adesso non è più un caso, perché stiamo dando seria continuità ai risultati, nelle ultime sette gare abbiamo centrato sei vittorie e un pareggio che per altro poteva essere un successo, i numeri parlano chiaro. Siamo un gruppo molto unito, che segue la filosofia del tecnico, abbiamo un pressing molto aggressivo che mette in difficoltà gli avversari, e non manchiamo in corsa e grinta: poi c'è qualità nella squadra. Per ora siamo davvero soddisfatti".

Qualità di squadra, ma anche De Respinis sta tornando quello che dalla C mancava da un po'. Soddisfatto anche personalmente?
"Sono tornato in Serie C dopo tre anni di Serie D, ma reputo questo triennio molto formativo per me, è stato fondamentale: c'è chi matura prima e chi dopo, a me serviva una certa continuità che ho trovato tra i dilettanti e che ora sto ritrovando, ho voluto riabbracciare il professionismo anche per dimostrare che posso starci. Ho più esperienza adesso, ho messo a segno 5 gol che hanno significato anche punti pesanti per la squadra, sono più che soddisfatto. Non ho rimpianti. Adesso serve solo costanza".

Un campionato sicuramente particolare: quanto sta incidendo il Covid-19 sulla stagione?
"Si, è un campionato particolare, più equilibrato rispetto a quando tre anni l'ho lasciato dopo l'esperienza al Siracusa. Non ci sono più corazzate, la crisi economica ha sicuramente livellato tutti i club, è stato anche un mercato diverso, e il fattore pubblico incide: non avere spettatori, soprattutto per chi voleva costruire una sorta di fortino tra le mura amiche, si fa sentire. Speriamo si possa tornare alla normalità quanto prima".

La Pro fa punti in casa e fuori e metà del girone di andata è passato: cambiano gli obiettivi?
"Come obiettivo, il mister e la società sono stati molto chiari: occorre centrare la salvezza. Poi ovviamente dopo questo percorso qualche idea ce la siamo fatta, ma rimaniamo con i piedi per terra, è ancora molto lungo il campionato e può succedere tutto, la concentrazione deve rimanere alta. Pensiamo quindi a centrare la quota salvezza velocemente, poi è normale che a quel punto le cose possano cambiare".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000