Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Fano, Baldini: "Quando usciremo da questo tunnel, potremmo anche giocare ogni 3 giorni"

Fano, Baldini: "Quando usciremo da questo tunnel, potremmo anche giocare ogni 3 giorni"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
lunedì 23 marzo 2020 21:49Serie C
di Claudia Marrone

Attraverso i canali ufficiali del Fano, ha fatto il punto della situazione l'esterno granata Enrico Baldini ne è consapevole: “Insieme con la società abbiamo pensato di fare una challenge per invitare le persone, in questo caso i nostri tifosi, a rimanere a casa. La salute di tutti noi, in questo momento viene prima di tutto e va preservata nel pieno rispetto di noi stessi ma soprattutto degli altri. È un contest culinario, divertente, dove ognuno può sfoggiare la propria inventiva cercando di non annoiarsi e mettendo in campo le proprie capacità gastronomiche. In fondo, chi di noi non si è mai dilettato ai fornelli?”.

Il giocatore commenta anche l’attuale situazione dell'Italia: “Per fortuna sto bene, tutti i miei cari stanno bene e in questo periodo sinceramente non è una cosa da poco. Sono sempre stato un ragazzo che ama stare a casa, ho hobby e idee che mi fanno passare la giornata senza grandi problemi. Il problema vero è un altro: non tutti gli italiani hanno capito il momento. Ci stanno semplicemente chiedendo di rimanere a casa e di avere un po’ di rispetto per la salute propria e degli altri. È importante restare a casa. Pensiamo in questo momento al personale medico-sanitario che sta facendo orari estenuanti per cercare di arrivare in fondo a questa situazione. Ogni giorno combattono con il rischio di poter contrarre il virus, eppure non si arrendono e vanno avanti a testa alta per proteggerci e salvare le nostre vite. Aggiungerei, inoltre, che questo potrebbe essere l’istante per riscoprire ulteriormente ciò a cui sinora non abbiamo dato troppo peso: l’essenzialità dei rapporti umani. Un abbraccio molto spesso non dato o negato adesso è quello di cui avremmo più bisogno”.

Conclude: “Al primo posto c’è la salute. Quando l’Italia sarà uscita da questo tunnel, potremmo anche giocare ogni 3 giorni. Fino a quel momento è giusto interrompere tutto per poi ripartire più determinati di prima”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000