HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie C

FOCUS TMW - Lega Pro, la Top 11 della 37^ giornata: Cremonese in pole per la B

Modulo 4-3-3
02.05.2017 10:00 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 3992 volte
Fulvio Pea
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com

Nella Lega Pro del girone A la capolista Cremonese ha messo in difficoltà il Livorno, fallendo anche un rigore con Maiorino (parato da Mazzoni), ma è stata beffata e ha perso 1-0. Il ko non ha danneggiato gli uomini di Tesser, perché anche l'Alessandria (che ha esonerato ieri il ds Magalini) è stata beffata dalla Lupa Roma che ha strappato l'1-1 a Tivoli. La promozione in B si deciderà sabato, negli ultimi 90' del campionato: ci saranno Cremonese-Racing Roma e Alessandria-Pontedera, due turni interni. A parità di punti i grigiorossi (in vantaggio sui piemontesi negli scontri diretti) verranno promossi. La Viterbese (0-0 con l'Arezzo) con un pareggio a Como all'ultima giornata disputerà i play-off.

Tra le prime classificate del girone B non vince nessuno: appena un pareggio per il Parma (0-0 a Teramo) e per il Venezia (1-1 con l'Albinoleffe). Vincono Sambenedettese (ad Ancona), Feralpisalò (a Pordenone) e Bassano (3-0 sul Gubbio) e tutte e tre si qualificano agli spareggi play-off. Per un posto nell'appendice è lotta tra Albinoleffe e Santarcangelo che si affronteranno domenica. Retrocede matematicamente in Serie D l'Ancona, mentre il Modena superando il Mantova si è salvato.

Gioia per Paganese e Virtus Francavilla: le due squadre hanno guadagnato l'accesso ai play-off nel girone C, poiché gli azzurrostellati hanno pareggiato 1-1 col Lecce, e i pugliesi del Francavilla hanno superato 3-1 l'Unicusano Fondi. Torna a credere a un miracoloso aggancio agli spareggi promozione il Catania, vittorioso sul Siracusa, dovrà però andare a vincere a Caserta e
sperare in altri risultati favorevoli. Taranto retrocesso per mano della Vibonese dell'ex Campilongo. Melfi già ai play-out, nonostante il ko a Foggia.

PORTIERE

Nicholas Caglioni (Feralpisalò): tra i protagonisti dell'exploit di Pordenone dove i padroni di casa riescono a superarlo solo negli istanti finali della gara.
DIFENSORI

Abel Gigli (Lupa Roma): risponde a Evacuo fermando l'Alessandria, regalando alla sua squadra un pareggio che tiene a distanza l'ultimo posto.

Manuel Ferrani (Fano): il suo gol apre le marcature dopo pochi secondi di gara dando il via a un pomeriggio più che positivo per la compagine granata.

Luca Martinelli (Foggia): regala ai tifosi pugliesi un altro pomeriggio di festa con un gol che vale i tre punti contro il Melfi.

CENTROCAMPISTI

Andrea Vallocchia (Sambenedettese) : una prestazione gagliarda impreziosita dal gol che porta la formazione marchigiana al successo in quel di Ancona.

Alessandro Mastalli (Juve Stabia): torna al gol nel finale di una stagione che lo ha consacrato definitivamente in Lega Pro. La sua marcatura permette alle vespe di chiudere momentaneamente la gara di Agrigento.

Manlio Zanini (Catanzaro): si regala un pomeriggio perfetto mettendo a segno una doppietta che tiene in vita le speranze salvezza dei giallorossi.

Daniele Bazzoffia (Pro Piacenza): il suo gol dà il via ad una partita ricca di emozioni che vede gli emiliani trionfare ai danni del Tuttocuoio.

ATTACCANTI

Jacopo Fanucchi (Lucchese): a 90' dal termine della regular season i toscani restano in corsa per i play-off grazie alla doppietta del classe '81 il quale conferma di vivere un momento di forma straordinario.

Andrea Ferretti (Feralpisalò): secondo gol consecutivo dopo quello realizzato alla Reggiana per l'ex Trapani che contribuisce alla conquista di tre punti importanti in chiave play-off.

M'Bala Nzola (Virtus Francavilla): due gol nella trasferta di Fondi che lo portano a undici centri stagionali in campionato. Una piacevole scoperta per i pugliesi che si godono il bomber transalpino.

ALLENATORE

Fulvio Pea (Pro Piacenza): con il successo di misura sul Tuttocuoio, la sua squadra è in zona play-off con un'altra partita da giocare in quel di Siena. Grande lavoro del tecnico ex Sassuolo, bravo a dare una mentalità vincente e soprattutto compattezza al suo gruppo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

TMW - Inter, conferme per Matic: casting attaccante, ma non priorità L'Inter sta muovendo alcune pedine per rinforzare il proprio centrocampo. Come raccontato nei giorni scorsi Nemanja Matic è il primissimo nome per rinforzare la mediana, sia perché Conte lo ha già allenato - con ottimo profitto - durante la sua permanenza al Chelsea, sia perché arriverebbe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510