HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Serie C

FOCUS TMW - Serie C, top 11/C: Mezavilla-Elia trascinano le vespe verso la B

Modulo 4-2-4
16.04.2019 10:04 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 1538 volte
Nella foto Mezavilla
© foto di Prospero Scolpini/TuttoLegaPro.com

Vincendo in rimonta sul campo della Sicula Leonzio, la capolista Juve Stabia è a soli tre punti dalla promozione in B, che potrebbe ottenere sabato prossima contro la Vibonese. Il Trapani, pur battendo il Potenza, resta staccato. Delude e perde ancora il Catania, stavolta con la Virtus Francavilla. Successi importanti per Monopoli, Reggina e Casertana. Di seguito la Top 11 di TuttoMercatoWeb: dopo la trentacinquesima giornata di campionato nel girone C:

Portiere

Alessandro Confente (Reggina): salvato dal palo, è prodigioso su Favasuli poco prima della rete decisiva di Martiniello. Anche nella prima frazione è determinante soprattutto su Sainz-Maza.

Difensori

Andrea Tirietiello (Francavilla): prima Brodic, poi Calapai non riescono a sfondare dalle sue parti, nel secondo tempo si ritrova a combattere con Di Piazza e Sarno e ne esce ancora una volta vincitore.

Daniele Gasparetto (Reggina): anche a Cava fa capire perché ha calcato con successo campi di categoria superiore. Un muro, nel gioco aereo sono tutte sue e non è roba da poco dal momento che gli aquilotti sono temibilissimi sulle palle inattive.

Riccardo Gatti (Monopoli): esplode di gioia quando, a 10 minuti dalla fine, ribalta la situazione consegnando alla sua squadra un successo fondamentale e quasi insperato a un certo punto della gara. Prova ampiamente sufficiente.

Anthony Taugourdeau (Trapani): si piazza al centro della retroguardia e disputa una partita di grande sacrificio e intelligenza, nel finale è stanchissimo ma ci mette una pezza in più di una circostanza.

Centrocampisti

Adriano Mezavilla (Juve Stabia): entrato a partita in corso riapre il match con un colpo di testa perfetto su assist di Calò, spiana la strada verso la rimonta-promozione con un tiro da centro area che fulmina Pane e da il via alla festa. Devastante.

Urban Zibert (Reggina): quanta qualità ha questo ragazzo, cresciuto tantissimo nell’arco della stagione anche in fase di non possesso. Motorino inesauribile, muscoli e fosforo a disposizione del gruppo per questa entusiasmante cavalcata finale.

Attaccanti

Salvatore Elia (Juve Stabia): decide una partita folle vietata ai deboli di cuore con una giocata furba quanto valida sul piano tecnico, un tiro all’incrocio dopo aver fintato un cross per saltare l’avversario. Impatto mostruoso sulla gara che vale la promozione in B.

Luigi Castaldo (Casertana): seconda gioia consecutiva -prima in casa- per mister Pochesci, uno sempre molto attento a lanciare giovani, ma che ha capito bisognava affidarsi all’esperienza per uscire dalla crisi. Ennesima doppietta per un fuoriclasse della categoria, ha lo spirito del ragazzino quando al 90’ corre a tutto campo per inseguire l’avversario in possesso palla.

Manuel Sarao (Francavilla): si coordina a volo e batte Pisseri al 94’ sfruttando un cross del solito Nunzella, una giocata da grande calciatore frutto di uno schema studiato in allenamento. Ancora una volta è lui a fare le fortune della Virtus.

Felice Evacuo (Trapani): alimenta il suo personale record (165° gol in serie C) in categoria deviando in porta un pallone respinto dal portiere del Potenza, troppo facile per uno come lui. Ottavo centro stagionale e doppia cifra vicinissima. Ma non è una novità…

Allenatore

Roberto Cevoli (Reggina): il suo esonero aveva fatto molto discutere, ma nella fase cruciale della stagione serve a poco vivere di rimpianti. E’ tornato e con un pizzico di fortuna ha vinto a Cava riportandosi a -1 dalla zona playoff.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Destro, un mese per provare a rilanciarsi e scrivere il proprio futuro La stagione di Mattia Destro fin qui è stata in chiaroscuro, anzi più scuro che chiaro. Con Filippo Inzaghi la scintilla non è mai scoccata, con il centravanti spesso e volentieri relegato in panchina e scavalcato nelle gerarchie da più o meno tutti gli altri attaccanti a disposizione...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510