HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Come finirà il derby di Milano?
  Vincerà l'Inter
  Finirà in pari
  Vincerà il Milan

La Giovane Italia
Serie C

FOCUS TMW - Serie C, Top 11 del girone B: doppietta di Paponi e Butic

Modulo 4-2-4
10.09.2019 08:55 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 1815 volte
Nella foto Paponi
© foto di Federico Gaetano

Va al Piacenza il big match di giornata contro la Triestina, scontro tra due squadre di blasone che sanno giocare bene al calcio. Il 3-1 finale è frutto della doppietta di Paponi, entrato dalla panchina e decisivo in meno di 5 minuti. Prima gioia stagionale per il neopromosso Cesena, tra i calciatori più in forma della giornata segnaliamo il portiere De Lucia della FeralpiSalò che ha salvato il risultato in almeno cinque occasioni stravincendo il duello a distanza con l’ottimo Maistrello. 2-2 tra Reggiana e Imolese, per gli amaranto 7 punti in tre partite rappresentano un bottino di tutto rispetto. Saranno loro la rivelazione del girone B? Nel posticipo di ieri sera il Padova supera di misura il Modena, grazie al gol del rinato Castiglia. Di seguito la Top 11 di TuttoMercatoWeb dopo la terza giornata di campionato nel girone B:

Portiere

Victor De Lucia (FeralpiSalò): ma quante parate ha fatto questo ragazzo? Una giornata indimenticabile, una prestazione da incorniciare che permette alla sua squadra di vincere a Fermo e avanzare in classifica. La fotografia più bella è un volo quasi all’incrocio dei pali a tempo scaduto su tiro di Maistrello dai 20 metri. Tra i due è stato un duello da applausi: anche a inizio gara aveva compiuto due salvataggi strepitosi.

Difensori

Davide Zappella (Piacenza): è lui a favorire la rimonta e la prima doppietta stagionale di Paponi con due cross perfetti e praticamente identici che esaltano le caratteristiche di un attaccante così forte. Spinge tantissimo mantenendo comunque il necessario equilibrio tattico contro un avversario di valore come la Triestina. Esame di maturità superato a pieni voti.

Mattia Gennari (Vis Pesaro): “Chi lo vuole dovrà sborsare una cifra importante” aveva detto la società a inizio mercato blindando il punto di forza della retroguardia. Dietro la vittoria prestigiosa e inaspettata contro la Samb c’è anche la sua prova gigantesca.

Lorenzo Checchi (Imolese): sfrutta alla perfezione un corner battuto da Provenzano e batte il portiere della Reggiana con un perentorio colpo di testa. Anche lui a referto nella giornata dei difensori goleador.

Giovanni Formiconi (Triestina): il gol dopo sette minuti è stato illusorio, ma resterà comunque nella storia personale di un ragazzo che ha sempre fatto bene in categoria. Bravo ad avventarsi sulla corta respinta del portiere del Piacenza.

Centrocampisti

Tommaso Morosini (SudTirol): “Lui non sbaglia mai” titolano i giornali online esaltando giustamente l’ennesima prova di maturità di questo calciatore. Toglie le castagne dal fuoco al 72’ su calcio di rigore evitando un’altra sconfitta, al 93’ sfiora la clamorosa doppietta con un tiro dalla distanza che fa la barba al palo.

Fabio Scarsella (FeralpiSalò): approfitta di una clamorosa disattenzione generale per superare il portiere e depositare il pallone di testa nella porta ormai sguarnita. Quando si aprono spazi sfrutta qualità e velocità e guadagna una miriade di punizioni.

Attaccanti

Alessandro Marotta (Vicenza): stava per lasciare il campo, ironia della sorte è lui a pareggiare concludendo con un missile in diagonale un contropiede davvero ben orchestrato. Quando troverà la forma migliore potrà essere determinante per il tipo di gioco dei biancorossi.

Karlo Butic (Cesena): la decide con una doppietta tra il 71’ e il 74’. Nel primo caso approfitta di un clamoroso errore della difesa della Virtus Verona e batte Giacomel di testa, nel secondo pone fine ad una mischia in area depositando la palla di destro in fondo al sacco.

Daniele Paponi (Piacenza): dopo aver contribuito alla promozione della Juve Stabia sta cercando il bis in un’altra piazza prestigiosa. La doppietta di Trieste sa tanto di consacrazione. Entra al 60’, dopo 13 minuti va già in gol sfruttando un perfetto traversone di Zappella. 120 secondi dopo la ribalta anticipando due difensori con la punta del piede. Domenica prossima sarà dura tenerlo in panchina.

Christian Cesaretti (Gubbio): la matricola Arzignano domina per lunghi tratti, va in vantaggio, colpisce due pali e meritava di vincere. Per fortuna degli umbri ci ha pensato l’ex Paganese a rimettere le cose a posto.

Allenatore

Francesco Modesto (Cesena): abbiamo scritto dopo due sconfitte consecutive che sarebbe stato un valore aggiunto per i bianconeri, il lavoro fatto Rende dimostra che è bravo e ha bisogno di tempo. I due squilli di Verona sono un segnale al campionato e a tutto l’ambiente.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

Torino, le valutazioni di Mazzarri e le insidie della trasferta a Genova Il ritorno a disposizione di Nkoulou dopo la pausa forzata delle scorse settimane a causa delle intemperanze di colui che aveva guidato la linea difensiva del Torino nella passata stagione, apre le valutazioni che Walter Mazzarri sta considerando in vista della gara di campionato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510