Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
FOCUS TMW - Serie C, Top 11 del girone C: Sarno stende gli irpini nel finaleTUTTOmercatoWEB.com
Nella foto Sarno
© foto di Giuseppe Scialla
venerdì 24 gennaio 2020 09:00Serie C
di Luca Esposito

focusSerie C, Top 11 del girone C: Sarno stende gli irpini nel finale

Modulo 3-4-3

E ora, per la prima volta, la Reggina ha paura. La sconfitta casalinga contro il Francavilla permette a un Bari bruttino, ma concreto di avvicinarsi agli amaranto. Ora la distanza è soltanto di 6 punti e nel fine settimana ci sarà proprio lo scontro diretto in un Granillo esaurito in ogni ordine di posto e pronto a offrire uno spettacolo di categoria superiore. Sul web non sono mancate alcune punzecchiature, ma gli ultras delle due curve hanno ribadito pubblicamente che sarà gemellaggio a prescindere da tutto. Polemiche a Catania: Ezio Capuano se la prende con l’arbitro, con il collega Lucarelli e con la sua società che non ha acquistato gli attaccanti. Risolti inattesi? Possibile. Intanto il Catanzaro è pronto a esonerare Grassadonia per richiamare Auteri. Di seguito la Top 11 di TuttoMercatoWeb dopo il recupero della ventisima giornata nel girone C.

Portiere

Jacopo Furlan (Catania): ai punti l’Avellino avrebbe meritato qualcosa in più, ma i guantoni del portiere etneo hanno consentito di conservare il pareggio prima dell’assedio finale.

Difensori

Alessio Sabbione(Bari): uno dei migliori interpreti della C nel ruolo, un lusso che soltanto una società ambiziosa ed economicamente forte può permettersi. Straordinaria prestazione, non sbaglia un solo intervento.

Luca Calapai (Catania): una certezza per la categoria, sempre al posto giusto al momento giusto. Determinante un salvataggio in piena area piccola, gesto tecnico apprezzato finanche dall’allenatore avversario.

Piersilvio Acampora (Paganese): nello 0-0 con la Viterbese è tutto il pacchetto difensivo azzurrostellato a fare la differenza. Ai punti è lui il migliore in campo.

Centrocampisti

Gennaro Armeno (Bisceglie): la sua esperienza per centrare l’obiettivo salvezza e guidare i calciatori più giovani nei momenti di difficoltà. Una gara di grandissima applicazione ed attenzione, eleganti un paio di disimpegni.

Andreaa Risolo (Francavilla): batte Guarna calciando sul secondo palo, complice anche una disattenzione collettiva della retroguardia amaranto su palla inattiva. Avvia una rimonta clamorosa.

Francesco Pitarresi (Picerno): sarà pur vero che la difesa della Cavese lo lascia colpevolmente solo, ma la conclusione dal limite dell’area è bellissima e vale tre punti di platino per la salvezza. Poco dopo cerca ancora gloria personale con un tiro al volo che meritava miglior sorte.

Christian Hadziosmanovic (Monopoli): approfitta di un clamoroso errore difensivo e sfonda la porta con un missile che batte sulla traversa e poi finisce il fondo al sacco.

Attaccanti

Vincenzo Sarno (Catania): una doppietta allo spirare della partita che fa infuriare mister Capuano ed esplodere il Massimino in un urlo liberatorio. Prima su rigore, poi una ripartenza fulminea. Un calciatore ritrovato che fa sempre la differenza in categoria.

Daniele Vantaggiato (Ternana): sblocca una partita che era diventata insidiosa sfruttando nel migliore dei modi un calcio d’angolo battuto alla perfezione dal solito Mammarella.

Francesco Bombagi (Teramo): destro ad incrociare che non lascia scampo al portiere del Catanzaro e condanna probabilmente mister Grassadonia all’esonero. Nella circostanza molto bravo Ilari sulla sinistra.

Allenatore

Bruno Trocini (Francavilla): che la Reggina non sia la squadra ammazzacampionato del girone d’andata lo si era notato già nelle due trasferte precedenti, ma nessuno poteva immaginare un colpaccio del genere al Granillo dopo essere passati in svantaggio dopo 10 minuti

Primo piano
TMW News: Napoli, pari amaro. Inter, prove anti-Juve
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000