HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Serie C

FOCUS TMW - Serie C, Top 11 gir C: undicesimo centro stagionale per Fella

Modulo 4-3-3
03.12.2019 09:05 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 1036 volte
Nella foto Fella
Nella foto Fella

Reggina campione d’inverno con due turni d’anticipo. La nona vittoria consecutiva sul campo del Teramo è frutto del grande lavoro svolto dall’allenatore e da una società ambiziosissima. Eppure dietro non mollano e vincono praticamente tutte: Potenza, Monopoli, Ternana e Bari non hanno nessuna intenzione di arrendersi allo strapotere amaranto. Bel successo dell’Avellino a Viterbo, figuraccia interna per la Sicula Leonzio che becca sette reti dalla Vibonese. Alla Paganese il derby con la Casertana, pirotecnico pareggio tra Cavese e Bisceglie che allontana il sogno playoff per i metelliani. Di seguito la Top 11 di TuttoMercatoWeb dopo la diciassettesima giornata di campionato nel girone C.

Portiere

Alessandro Tonti (Avellino): Volpe ed Errico fanno di tutto per agguantare, ci pensa il numero uno a mantenere la porta inviolata con alcuni interventi importanti. Quando non ci arriva lui viene graziato dalla traversa. Dopo settimane di errori, finalmente è il portiere romagnolo a fare la differenza in terra irpina.

Difensori

Antonio Giosa (Potenza): altra gara assolutamente positiva per il numero 14, sempre al posto giusto al momento giusto. Splendide un paio di diagonali difensive che sbrogliano situazioni delicate, nell’uno contro uno gioca d’astuzia ed esperienza.

Emmanuele Matino (Cavese): mister Campilongo lavora molto sulle palle inattive, figuriamoci quando in rosa hai un calciatore come Russotto che batte a meraviglia. E’ proprio l’ex Salernitana a servire un pallone d’oro che il difensore, di proprietà del Parma, colpisce di testa per l’illusorio e momentaneo 2-1.

Tommaso Silvestri (Catania): in fase offensiva il Rieti non è così debole come dice la classifica, gli è servita una prova di grande applicazione per risultare ancora una volta uno dei più positivi.

Giuseppe Loiacono (Reggina): nella giornata dei gol da calcio d’angolo non poteva mancare il forte centrale amaranto, bravissimo a sfruttare un assist di Bellomo e a gelare il Bonolis per lo 0-3 che consente alla capolista di archiviare la pratica Teramo.

Centrocampisti

Fabrizio Paghera (Ternana): avvia l’azione del 2-1 con un importante recupero a metà campo, si mette in proprio al 95’ chiudendo nel migliore dei modi un contropiede orchestrato alla perfezione.

Claudiu Micovschi (Avellino): nelle ultime settimane il tecnico Capuano gli sta cucendo addosso un ruolo più offensivo e meno dedito alla fase di non possesso, il terzo gol in due gare certifica l’ottimo lavoro e la bontà della scelta. La sblocca al terzo con una conclusione potentissima che non lascia scampo al portiere avversario.

Raffaele Bianco (Bari): in una squadra trascinata dagli attaccanti non possiamo non menzionare anche questo centrocampista di grande spessore, capace di recuperare palloni a dismisura e di garantire qualità in fase di spinta. Ci prova anche dalla distanza, il portiere gli dice di no.

Attaccanti

Davide Di Molfetta (Catania): una bella doppietta per confezionare un successo esterno determinante, certamente la difesa del Rieti commette errori imbarazzanti che un giocatore del suo calibro non perdona mai.

Giuseppe Fella (Monopoli): quanto è strano il calcio. Dopo aver fatto benissimo a Cava si era ritrovato svincolato fino ad agosto, quando i pugliesi gli hanno dato la possibilità di mantenere categoria e professionismo. E ha segnato ancora, al termine di una partita giocata da fuoriclasse per la Lega Pro. Siamo a 11 gol realizzati, complimenti Peppino.

Filippo Berardi (Vibonese): sfrutta due errori di Esposito e spiazza il portiere con freddezza e lucidità, impreziosisce la sua ottima prestazione con un assist e qualche giocata da grande attaccante. Certamente la difesa della Sicula offre una prova imbarazzante, ma è un ragazzo di qualità assoluta per la categoria.

Allenatore

Alessandro Erra (Paganese): dopo anni bui per gli azzurrostellati sta garantendo risultati e bel gioco. Dopo l’Avellino vince ancora un derby, stavolta in trasferta e sull’ostico campo della Casertana. Chapeau!


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

...con Cecere “Radu? Il percorso di crescita è in linea con le aspettative di tutti, dopo questa stagione tornerà all’Inter e si giocherà il suo posto con Handanovic“. Così a TuttoMercatoWeb l’agente del portiere del Genoa, Crescenzo Cecere. Al Genoa è cresciuto e si è imposto come uno dei portieri...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510