HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà il Mondiale?
  Germania
  Brasile
  Spagna
  Argentina
  Portogallo
  Francia
  Belgio
  Inghilterra
  Altro

Serie C

In attesa di San Siro il Pordenone va alla conquista dei social

07.12.2017 09:15 di Tommaso Maschio   articolo letto 6206 volte
© foto di Antonio Ros/Pordenone Calcio

Ancora sei giorni e il Pordenone vivrà una delle giornate più importanti della sua storia. Nella prestigiosa cornice della Scala del calcio , lo stadio Giuseppe Meazza di Milano, andrà infatti in scena un inedito Inter-Pordenone valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Un'occasione davvero unica per i neroverdi che appena dieci anni fa, al momento dell'arrivo di Mauro Lovisa, militavano in eccellenza e vedevano la Serie A come una cosa lontanissima e potevano ambire al massimo a essere uno sparring partner dei nerazzurri nelle amichevoli estive. In questi anni però le cose sono cambiate col Pordenone che dopo aver raggiunto la Lega Pro si è insediato ai vertici della stessa e anche in questa stagione proverà il salto di categoria verso quella B che Lovisa ha sempre visto come un obiettivo da raggiungere, venendo preso anche per matto nei primi anni della sua presidenza.

Un'attesa che cresce giorno dopo giorno, e che alla fine porterà a Milano oltre duemila tifosi neroverdi, anche grazie al sapiente uso dei social della società friulana che sta scandendo il countdown a suon di post che attirano l'attenzione: richiami al fatto che nessuna delle due squadre è mai stata in B, immagini di come le due tifoserie vivrebbero la vittoria martedì prossimo, preghiere ai colossi dei videogames calcistici FIFA e PES affinché permettano, dal prossimo anno, di vivere anche virtualmente “una partita così pazza” e infine (almeno per ora) arditi paragoni fra il bomber neroverde Emanuele Berrettoni e quello nerazzurro Mauro Icardi con la preghiera di lasciare quest'ultimo a riposo. E, come si dice in questi casi, il meglio deve ancora venire.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Bufera Kalinic, Dalic: "A casa perché non può aiutare i compagni" 17.17 - Concluse le dichiarazioni di Dalic, adesso il ct guiderà l'allenamento della sua squadra. Senza Nikola Kalinic. 17.08 - Ecco che Zlatko Dalic prende la parola dalla zona mista: "Nikola si stava scaldando nel finale contro la Nigeria, lo volevo mettere ma mi hanno detto...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy