HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie C

Juve Stabia, Paponi regala il passaggio del turno alle vespe. Top&Flop

Juve Stabia-Virtus Francavilla 4-3
15.05.2018 23:17 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 6469 volte
Top: Mastalli
© foto di Giuseppe Scialla

Per il secondo turno dei play off del girone C di Serie C, al Menti di Castellammare si affrontavano Juve Stabia e Virtus Francavilla. Al 4’ vespe subito in vantaggio con Melara, letale di testa su punizione dalla sinistra. Partenza forte dei padroni di casa che al 12’ raddoppiano con un’azione personale di Canotto. Al 22’ ospiti pericolosi con Partipilo che vede la sua conclusione deviata in angolo da Redolfi. Quattro minuti dopo il numero 11 degli ospiti accorcia le distanze, con un destro diretto all’angolino imprendibile per Branduani. Si accende il match nel finale di tempo, 2-1 al termine della prima frazione. Cominciano bene la ripresa le vespe. Al 51’ Melara impegna col destro Albertazzi, dopo una giocata personale. Sessanta secondi dopo amnesia difensiva dei campani e Partipilo sfiora il pari. Al minuto 57 Simeri va vicino al tris, non inquadrando però la porta a tu per tu con l'estremo ospite. Al 73’ arriva il 3-1 del neo entrato Berardi che sfrutta una disattenzione della difesa pugliese e col diagonale mancino batte Albertazzi.

Non molla la squadra di D’Agostino che, ancora con Partipilo, accorcia le distanze cinque minuti dopo: l’attaccante ospite approfitta di una corta respinta della retroguardia gialloblu. All’80’ Monaco sfiora il 3-3 di testa, su punizione di Lugo Martinez. Arriva quattro minuti dopo il pari con un tiro cross di capitan Prestia che sorprende Branduani, gelo al Menti. Ma all’88’ è Paponi a mandare in delirio il pubblico campano. Palla persa di Pino in zona pericolosa, l’ex Latina salta Albertazzi e deposita in rete il pallone. Finisce così una partita scoppiettante. Juve Stabia più cinica, in attesa del sorteggio, passa agli ottavi di finale, soffrendo contro una Virtus Francavilla mai doma. Ottima la direzione di gara del signor Amabile di Vicenza.

TABELLINO

Juve Stabia (4-3-3): Branduani 5,5; Nava 5,5 (75’ Calò 5,5), Redolfi 5,5, Allievi 6, Crialese 5,5; Vicente 5 (75’ Paponi 6), Viola 6, Mastalli 6,5; Canotto 6 (55’ Strefezza 5,5), Melara 6 (64’ Berardi 6,5), Simeri 6 (76’ Franchini 5,5). A disp: Bacci, Dentice, Gaye, Matute, Zarcone, D'Auria, Sorrentino. All: Ferrara-Caserta 6,5

Virtus Francavilla (3-4-3): Albertazzi 6; Pino 5,5, Prestia 5,5, Agostinone 6; Albertini 5,5, Lugo Martinez 5,5, Monaco 6, Di Nicola 5,5 (77’ Anastasi 6); Madonia 6, Parigi 5,5, Partipilo 7. A disp: Saloni, De Toma, Sbampato, Demoleon, Biason, D'Amicis, Arfaoui, Rossetti, Mastropietro, Scarafile. All: Gaetano D’Agostino 6.

Marcatori: 4’ Melara (JS), 12’ Canotto (JS), 26’ e 78’ Partipilo (VF), 73’ Berardi (JS), 84’ Prestia (VF), 88’ Paponi (JS)

Arbitro: Amabile di Vicenza 7

Ammoniti: 16’ Partipilo (VF), 37’ Pino (VF), 45’ Lugo Martinez (VF), 52’ Redolfi (JS).

TOP

Mastalli (Juve Stabia): non ha segnato, ma è sempre stato nel vivo del gioco, tanto apporto in mezzo al campo. Dai suoi piedi partono azioni pericolose, il migliore dei suoi.

Partipilo (Virtus Francavilla): giocatore importantissimo, con una doppietta ha tenuto vivi i pugliesi, lucido in zona gol e punto di riferimento offensivo.

FLOP

La linea difensiva della Juve Stabia: subire tre gol è sintomo di troppe disattenzioni, potevano fare di più e chiudere meglio le sortite ospiti. Troppa sofferenza.

Il reparto offensivo della Virtus Francavilla: Juve Stabia più cinica, i pugliesi hanno creato tanto ma concluso poco. Ad eccezione di Partipilo, dagli altri serviva più precisione e freddezza sotto porta.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

...con Liverani “Non possiamo sapere quale sarà l’idea del Milan con il nuovo allenatore, probabilmente cambierà lo spirito e i rossoneri avranno voglia di partire forte. Dovremo essere bravi”. Così a TuttoMercatoWeb l’allenatore del Lecce, Fabio Liverani, in vista della partita di stasera dei giallorossi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510