HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Corsa Scudetto: chi s'è rinforzato di più in difesa?
  L'Inter con l'esperienza di Diego Godin
  La Juventus con l'acquisto di De Ligt
  Il Napoli affiancando Manolas a Koulibaly

La Giovane Italia
Serie C

Lecce, Liverani: "Niente pasta e alcool per un mese in caso di B"

24.01.2018 11:48 di Tommaso Maschio   articolo letto 11955 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il tecnico del Lecce Fabio Liverani ha parlato all'edizione pugliese de La Gazzetta dello Sport della sua esperienza alla guida dei giallorossi e dell'obiettivo promozione: “Quando mi ha chiamato il Lecce avevo contatti con due club di Serie B, ma ho valutato il progetto Lecce e ho deciso di iniziare questa avventura senza bisogno di informarmi troppo perché la serietà della proprietà e del direttore Meluso sono ben noti. Qui sto benissimo e mi esalto, in caso di Serie B poi questa piazza non si accontenterebbe solo della salvezza e per quanto riguarda la clausola di risoluzione credo che sia stata più una sorta di cautela da parte della società visto che il progetto è finalizzato al salto di categoria. - continua Liverani – L'unico rammarico di questa prima parte di stagione è il pareggio con l'Akragas, con due punti in più, sarei più felice. Ma sono obiettivo e penso al pareggio da noi ottenuto all’ultimo respiro ad Andria. Modelli? Mancini, Rossi, Prandelli e Cosmi mi hanno trasmesso input eccezionali. E non mi vincolo a un solo modulo, ora punto sul 4-3-1-2 ma nel vivaio del Genoa ho fatto anche il 4-3-3 e in Inghilterra il 4-4-2. Da italiano, faccio il tifo per Mancini ct, anche perché, ormai, è il sogno dichiarato del Mancio. Fioretto per la B? La bici non è per me. Ma un fioretto lo farei. Per un mese non mangerei pasta e rinuncerei a bevande alcoliche. Per me sarebbe durissima”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

...con Viviano Fuori rosa perché acquistato dalla vecchia proprietà. Emiliano Viviano allo Sporting Lisbona vive una situazione complicata, particolare. “Sicuramente non è piacevole”, dice il portiere toscano a TuttoMercatoWeb. Perché questa scelta? “Non lo so. L’anno scorso dopo che mi hanno...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510