HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie C

Lega Pro, pareggio rocambolesco del Savoia a Pagani. Top & Flop della gara

Paganese - Savoia 2-2
21.03.2015 18:50 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 5917 volte
Tomislav Saric
Tomislav Saric

Nel derby della fratellanza tra le tifoserie di Paganese e Savoia le due squadre si sono affrontate con grinta, ed è finita in parità con gli ospiti bravi e fortunati nel recuperare al novantesimo: la sconfitta sarebbe stata eccessiva per il Savoia che aveva giocato complessivamente bene. La prima frazione è vibrante e il Savoia passa per primo in vantaggio al 4': cross di Verruschi e conclusione vincente di Checcucci per l'uno a zero, poi manca il raddoppio proprio la squadra di Papagni pochi minuti più tardi con Leonetti che sul profondo lancio di Giordani va a staccare di testa trovando pronto Casadei. Sfiora il pareggio poi la Paganese con Vinci che di destro coglie la traversa, ma al minuto 27 è Tartaglia che segna di testa il gol dell'uno a uno azzurrostellato su punizione battuta da Bergamini. Gragnaniello evita il secondo gol su Girardi nel primo tempo, e poi nella fase iniziale della ripresa ricomincia alla grande il Savoia, che va vicino alla rete con Riccio e anche con Saric, in due circostanze sulle quali Casadei para ottimamente. Al 54' la rete della Paganese che sa di beffa: contropiede fallito malamente dal Savoia, gli avversari ripartono numerosi, Aurelio viene fermato e poi subentra Deli che da posizione defilata segna il gol del raddoppio azzurrostellato. Nei minuti successivi la squadra di Sottil si copre maggiormente per agire poi di rimessa, e il Savoia trova pochi sbocchi, la partita sembrerebbe finita, ma non è così: lunghissimo lancio di Riccio e uscita troppo al limite dell'area paganese da parte di Casadei che respinge di pugno un pallone che Saric infila in rete a porta vuota, correva il 90'. 2-2 sarà anche il risultato finale, sostanzialmente giusto anche se rocambolesco.

IL TABELLINO DELLA GARA
PAGANESE (4-3-1-2): Casadei 5; Tartaglia 6,5, Perna 6, Moracci 6, Donida 6; Vinci 6, Bergamini 5,5 (58' Franco 5,5), Malaccari 6; Deli 7 (70' Djibo ng); Girardi 6, Aurelio 6 (81' Russini ng). Allenatore: Andrea Sottil 6.
SAVOIA (3-4-3): Gragnaniello 6,5; Riccio 6, Checcucci 6,5, Vosnakidis 5,5 (80' Partipilo ng); Giordani 6 (65' Boilini 6), Saric 6,5, Pizzutelli 6,5, Verruschi 6,5; Leonetti 6, Ferrante 5,5 (70' D'Appolonia 6), Scarpa 6,5. Allenatore: Aldo Papagni 6.
Arbitro: Pelagatti di Arezzo 6.
RETI: 4' Checcucci (S), 27' Tartaglia (P), 54' Deli (P), 90' Saric (S).
NOTE: ammoniti Bergamini (P), Ferrante (S), Saric (S), Aurelio (P).

TOP
Deli (Paganese): nel primo tempo non si vede moltissimo, ma poi nel secondo tempo batte un colpo decisivo e segna da posizione difficile il gol del due a uno. DETERMINANTE
Pizzutelli (Savoia): offre come sempre una prestazione tutta fosforo e cerca di impostare il gioco della propria squadra. REGISTA
Tartaglia (Paganese): inizialmente subisce il pressing di Scarpa e Verruschi, poi decide di rendersi pericoloso dentro l'area avversaria sui calci piazzati, e realizza il momentaneo uno a uno. PUNTUALE
Saric (Savoia): disputa una partita grintosa e realizza un gol incredibile al novantesimo, favorito anche dall'uscita sbagliata del portiere. CORAGGIOSO

FLOP
Casadei (Paganese): in due circostanze riesce a impedire la rete del ko, ma le maggiori responsabilità le ha lui sul pareggio. Ostacolato da qualcuno nell'uscita finisce per respingere male il pallone che Saric infila in rete. AVVENTATO
Ferrante (Savoia): fra i tre attaccanti scelti da Papagni dal primo minuto è quello che si esprime meno bene, e appare giusta la sostituzione. INDECISO


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

TMW RADIO - Ora Stadio Aperto su Milan e Inter: Kabak verso i rossoneri Ozan Kabak molto vicino al Milan. Il difensore turco classe 2000 nel summit di ieri ha dato disponibilità al trasferimento nel club rossonero, nonostante il pressing del Bayern Monaco: potrebbe essere lui il primo acquisto dell'era Maldini-Massara-Boban. Non sta a guardare l'Inter,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510