HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie C

Monopoli, Scienza sicuro: "Siamo padroni del nostro destino"

06.04.2019 22:34 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 1167 volte
Fonte: TuttoC.com

Vigilia dello scontro diretto in ottica playoff in programma domani ore 18.30 al "Vito Simone Veneziani" fra Monopoli e Casertana, in conferenza stampa ne ha parlato attraverso i canali ufficiali del club pugliese il tecnico biancoverde Giuseppe Scienza:

"Inizia un mini campionato di cinque partite, affrontiamo una delle squadre più forte del campionato con molti elementi di categoria superiore. A mio avviso siamo in credito per la fortuna, siamo padroni del nostro destino. All'ambiente dico che se c'è un momento in cui dimostrare l'affetto alla squadra questo è il momento di farlo. Domani c'è bisogno di un apporto in più, arrivare fra le prime dieci giornate non è affatto scontato, perchè in questo campionato nulla è già scritto, dobbiamo dimostrare di voler centrare questo obiettivo e di essere pronti per disputare la postseason".

Sul tipo di gara da interpretare da parte dei pugliesi il tecnico non ha dubbi: " Fino a quando ne avremo forza dovremo attaccarli e correre fino a quando ne avremo la forza, anche perchè i campani hanno elementi di qualità, non credo che verranno per subire. Mi dispiace per le notevole assenze che abbiamo, comunque dobbiamo pensare di dare il massimo senza pensare a possibili attenuanti. Se vinciamo possiamo addirittura ambire al quinto posto. Dobbiamo giocare per noi e la nostra gente, tutti si devono concentrare su questa partita senza pensare a quelle successive".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

...con Acquafresca “Ho avuto una possibilità importante in Arabia Saudita poi per via delle tempistiche e della complessità dei visti non se n’è fatto più nulla, ho preferito rimanere in Italia”. A TuttoMercatoWeb parla Robert Acquafresca. L’ex attaccante del Cagliari, fresco di addio al Sion, scalpita...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510