HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Serie C

Pavanel saluta l'Arezzo. Dopo aver compiuto una Mission Impossible

17.05.2018 09:08 di Tommaso Maschio   articolo letto 2213 volte
© foto di Valeria Debbia

Per sapere la verità, o quantomeno la sua verità, bisognerà aspettare venerdì quando parlerà in conferenza stampa. Ma intanto una cosa è certa Massimo Pavanel nella prossima stagione non sarà l'allenatore dell'Arezzo dopo una stagione difficile, travagliata, condizionata da fattori extracalcistici in cui il tecnico veneto ha saputo tenere la barra dritta in mezzo alla tempesta e far attraccare in porto, conquistando la salvezza diretta, la squadra toscana. Il ruolo di Pavanel in questa stagione non può di certo passare inosservato perché è sopratutto grazie a lui che l'Arezzo non ha smarrito la strada, non si è fatto prendere da comprensibili, quanto inutili, isterismi. In mezzo a difficoltà che fiaccherebbero un gigante Pavanel è sempre riuscito a tenere tutto (squadra, tifosi, piazza) in equilibrio affinché non crollasse come un castello di carte e anche la Serie C sfuggisse dalle mani.

L'altra cosa certa dopo questo addio è che Pavanel resterà a lungo nei cuori dei tifosi amaranto per quanto fatto in questa stagione, avrà sempre la loro riconoscenza. E forse questo rende ancora più doloroso un addio che solo le parti in causa possono motivare.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Udinese, Tudor non confermato: a un passo c'è Prandelli Si va verso un ritorno in Italia di Cesare Prandelli. Secondo Sky Sport 24, l'ex allenatore della Fiorentina e ct azzurro, sarebbe vicino alla panchina dell'Udinese. Separazione dunque in vista per Igor Tudor, non confermato dai Pozzo.
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy