HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

La Giovane Italia
Serie C

Pres. Virtus Verona: "Dal 1988 ogni anno in vacanza con tutto il club"

08.10.2019 20:53 di Claudia Marrone  Twitter:    articolo letto 4914 volte
© foto di Flavio Mazzoleni

Dalle colonne di Tuttosport, in casa Virtus Verona è il presidente e allenatore Luigi Fresco a raccontare quando ebbe inizio la sua avventura con il club veneto, ripercorrendo tante tappe del suo percorso in rossoblù: "Tutto nasce nel 1982 quando i soci della Virtus Verona sono chiamati a eleggere un presidente dopo che la squadra di calcio era appena retrocessa in terza categoria e poco prima mi avevano chiesto di provare a salvarla come allenatore, insieme al tecnico che c’era già, con le ultime 4 partite da giocare. Ne vincemmo ma non abbastanza per cui non ci salvammo. Io facevo parte del consiglio direttivo sin da quando ero diventato maggiorenne e ci fu un plebiscito per cui presi circa 390 voti su 400. Da lì e partito tutto diventando presidente e allenatore. Avevamo un giornalino settimanale, iniziammo a fare attività in palestra per finanziarci. Poi aprimmo al calcio femminile. Da quel momento sono rimasto nel duplice ruolo di allenatore e presidente. Siamo partiti dalla terza categoria dove siamo rimasti una stagione. Quindi 4 in Seconda categoria, altre 4 in Prima. Poi nove stagioni in Promozione, sei in Eccellenza, 7 in serie D, una in serie C2, quattro ancora in serie D e ora le ultime due in serie C".

E la nota curiosa emerge proprio dalle promozioni in Serie C, la prima nel 2013: "Una promozione arrivata dopo 6 vittorie consecutive ai playoff della serie D. Battemmo a Foligno la Casertana dopo una bella festa di sport, venimmo applauditi anche dalla loro tifoseria. Quanto mi commossi? Io per carattere mi commuovo di più quando ripenso alle cose rispetto a quando le sto vivendo, in cui sono freddo. Il giorno dopo poi con la squadra siamo partiti per un viaggio a New York e Messico. E' praticamente dal 1988 che ogni anno, a fine campionato, ci facciamo un bel viaggio tutti insieme".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

TMW - Politano a Milano dopo la fumata nera con la Roma: bocca cucita Dopo il ritorno di Leonardo Spinazzola a Roma, ecco anche quello di Matteo Politano a Milano. Come raccontatovi proprio su queste colonne, oggi è infatti definitivamente lo scambio di mercato che avrebbe dovuto portare i due esterni a scambiarsi le maglie: Spinazzola all'Inter e Politano...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510