HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie C

Rimini, Martini: "Essere in discussione fa parte del mestiere"

24.03.2019 00:37 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 1205 volte
© foto di Marco Farinazzo/TuttoLegaPro.com

Marco Martini, allenatore del Rimini, attraverso il sito ufficiale biancorosso è tornato sulla sconfitta nel derby col Ravenna: “La partita di domenica ci ha fatto male, non la dobbiamo dimenticare ma far sì ci serva da stimolo. La rabbia che avevamo dentro al fischio finale dobbiamo trasferirla sul campo domani. Siamo una squadra con una precisa identità, nel senso che abbiamo la capacità di leggere le situazioni, di capire e sapere cosa fare. Una identità che abbiamo dimostrato a tratti, diversamente non saremmo in questa situazione. E’ chiaro che d’ora in avanti dobbiamo rafforzare gli atteggiamenti che ci hanno portato vantaggi e migliorare, invece, le cose che ci sono riuscite meno bene”.

Domani la Virtus Verona in trasferta: “La Virtus sta attraversando un buon momento, sicuramente arrivano a questo appuntamento con entusiasmo. Noi però dobbiamo guardare in casa nostra, trasferire la rabbia che abbiamo dentro in energia positiva. Giocherà chi ha dimostrato di possedere più cattiveria, più voglia di uscire da questa situazione”.

“Siamo tutti e sempre in discussione, fa parte di questo mestiere. La mia posizione personale interessa poco, la cosa che mi preme è fare punti, portare a casa risultati. In questo momento, se ci sono io o non ci sono io, la cosa importante è che il Rimini ne venga fuori. Per farlo dobbiamo tirare fuori di più e fare scoccare quella scintilla che in questo momento non riuscamo ad alimentare. La chiave per invertire la rotta credo sia proprio questa”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

Un talento al giorno, Pedrinho: usa, e a volte abusa, della su tecnica Pedrinho è un soprannome così comune in Brasile che si rischia di fare confusione. Ma di questo bel giocatore però ne sentiremo parlare in breve anche in Europa. Classico numero 10, è un vero metronomo nelle azioni di attacco distribuendo palloni con precisione e velocità. Si fa valere...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510