HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie C

Serie C, Giudice Sportivo: stangati Blondett e Giandonato, tre turni a testa

04.12.2018 16:38 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 1688 volte

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito da Irene Papi e dal rappresentante dell'A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nelle sedute del 3 e 4 Dicembre 2018 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:

GARE DAL 1 AL 3 DICEMBRE 2018

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE

BLONDETT EDOARDO (CASERTANA) perché indirizzava uno sputo verso un avversario colpendolo in viso (r.A.A.).
GIANDONATO MANUEL (FERMANA) perché al termine della gara rientrando negli spogliatoi avvicinava un assistente arbitrale rivolgendogli frasi offensive unite ad espressioni blasfeme (r.A.A.).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
PASQUALONI DANILO (PRO PIACENZA) per aver impedito con un fallo una chiara occasione da rete.
OTRANTO GODANO ALESSANDRO (RENDE) perché raggiunto in viso da uno sputo indirizzatogli da un avversario lo colpiva con uno schiaffo (r.A.A.).
VALENTINI ALEX (TRIESTINA) per aver giocato il pallone con le mani fuori l'area di rigore impedendo una chiara occasione da rete.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE
AB LAH BASIT (AREZZO) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
KASTANOS GRIGORIS (JUVENTUS U23) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
BOVE DAVIDE (NOVARA) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
DE ROSSI ANDREA (SICULA LEONZIO) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
CASAROTTO STEFANO (VIRTUSVECOMP VERONA) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
GRBAC PAOLO (VIRTUSVECOMP VERONA) per condotta scorretta verso un avversario e per condotta ostruzionistica.
N'ZE KOUASSI MARCUS (VIRTUSVECOMP VERONA) entrambe per proteste verso l'arbitro.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (V INFR)

MOI DAVIDE (ARZACHENA)
GIANDONATO MANUEL (FERMANA)
PIANA LUCA (PAGANESE)
CAGNANO ANDREA (PISTOIESE)
BURRAI SALVATORE (PORDENONE)
BATTISTINI MATTEO (PRO PATRIA)
CALDERINI ELIO (SAMBENEDETTESE)


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

17 dicembre 1989, il Milan torna campione del Mondo dopo 20 anni Il 17 dicembre 1989 a Tokyo il Milan diventa campione del mondo per club. La squadra di Arrigo Sacchi affronta per la Coppa Intercontinentale i colombiani dell'Atletico Nacional, campioni del Sudamerica. La partita, tirata e non bellissima, non si sblocca e si trascina fino ai supplementari....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->