HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Serie C

Serie C, il Giudice Sportivo: multate otto società

17.04.2018 18:51 di Tommaso Maschio   articolo letto 2473 volte

A seguito della 35^ giornata di campionato e in base alle risultanze degli atti ufficiali il Giudice Sportivo di Serie C ha deliberato le seguenti sanzioni nei confronti delle varie società:

€ 3.000,00 al TRAPANI perché propri sostenitori durante la gara lanciavano sul terreno di gioco nell'area della porta difesa dal portiere della squadra avversaria numerose bottigliette vuote e semipiene, accendini e monetine senza colpire, ma causando breve sospensione della gara per la rimozione di detti oggetti (r.c.c.).

€ 2.500,00 al LIVORNO perché propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore alcuni fumogeni e facevano esplodere numerosi petardi; due fumogeni e due petardi venivano lanciati nel recinto di gioco, senza conseguenze (proc.fed. e r.c.c.).

€ 2.500,00 al PISA perché propri sostenitori introducevano e accendevano in campo avverso alcuni fumogeni e facevano esplodere numerosi petardi; due fumogeni e due petardi venivano lanciati nel recinto di gioco, senza conseguenze; i medesimi danneggiavano i servizi igienici del settore dello stadio a loro riservato (proc.fed.e r.c.c., obbligo risarcimento danni se richiesto).

€ 2.500,00 alla SAMBENEDETTESE perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore tre petardi di notevole potenza, senza conseguenze; i medesimi intonavano cori offensivi verso l'opposta tifoseria (r.proc.fed.,c.c.,recidiva).

€ 2.000,00 al LECCE perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere due petardi, uno nel proprio settore e uno sul terreno di gioco (r.proc. fed.e c.c.).

€ 1.500,00 alla CARRARESE perché alcuni sostenitori in campo avverso, al termine della gara, scavalcata la recinzione rientravano sul terreno di gioco (r.A.A.,proc.fed. e c.c.).

€ 1.000,00 al TERAMO perché propri sostenitori in campo avverso introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo, senza conseguenze; i medesimi intonavano cori offensivi verso l'opposta tifoseria (r.proc.fed.,c.c.).

€ 500,00 al PONTEDERA per omesso intervento degli addetti alla sicurezza nei confronti di sostenitori della Carrarese che erano entrati sul terreno di gioco (proc.fed. e r.c.c.).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

19 aprile 1989, leggenda Milan: 5-0 al Real Madrid e finale di Coppa Campioni Il 19 aprile 1989 è una data che resta nella storia del Milan di Silvio Berlusconi. A San Siro i rossoneri giocano la semifinale di ritorno di Coppa dei Campioni contro il Real Madrid della quinta del Buitre, dominatore in Spagna (si appresta a vincere il quarto campionato di fila)...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510