HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Serie C

Ternana, niente sospensiva. Si va al Consiglio di Stato

11.10.2018 16:04 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 3024 volte
© foto di Federico Gaetano

Novità sulla querelle fra la Ternana e la giustizia sportiva. Secondo quanto riportato dal Corriere dell'Umbria i legali rossoverdi rinunciano alla sospensiva cautelare chiesta lunedì scorso (ricorso N.11188) e si affidano alla camera di consiglio del T.a.r. del Lazio, programmata per martedì 23 ottobre, onde non allungare ulteriormente i tempi. Nel dispositivo (giudice monocratico Germana Panzironi) si legge: “… dato atto della rinuncia alla misura cautelare monocratica verbalizzata, con adesione, da parte ricorrente… fissata l’udienza di discussione collegiale dell’istanza cautelare all’udienza camerale…”. Perché la Ternana impugna di fronte al Tribunale Amministrativo e non davanti alla Corte Federale di Appello la sentenza del T.f.n. (29 settembre) che dichiara inammissibili i ricorsi dei club in lizza per il ripescaggio? Perché il decreto governativo N.115 (entrato in vigore domenica scorsa) affida alla giustizia ordinaria tutte le controversie legali (comprese quelle pendenti) finora di competenza della giustizia sportiva. Questa mattina camera di consiglio del Consiglio di Stato (sotto la presidenza di Severini) dopo la bocciatura dell’istanza di sospensiva decisa (29 settembre) dal giudice monocratico (Perotti).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

FOCUS TMW - La leva calcistica del 92: Verratti stella. Spagna, annata boom Tra le nazionali più prestigiose d'Europa il 1992 è l'annata della Spagna: Carvajal, Sergi Roberto, Koke, Isco, Morata, Luis Alberto, Sarabia. Furie rosse arrivate alla maturità. Del 1992 è il match winner della finale dei Mondiali del 2014: Mario Götze. È lui l'alfiere tedesco, in...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510