HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Serie C

UFFICIALE: Antenucci va al Catania, ma su di lui l'asta continua

22.07.2007 19:09 di Stefano Sica   articolo letto 10089 volte

Che la sua permanenza in Abruzzo non sarebbe durata a lungo non era un segreto per nessuno, tante erano state le offerte pervenute al suo club di appartenenza da parte di molte società blasonate, pronte a scommettere sul talento di questo ragazzo molisano. Che il Giulianova, società che lo aveva blindato fino al 2008, avrebbe risposto affermativamente alla domanda del migliore offerente era altrettanto evidente a tutti. Infatti dallo scorso venerdì Mirko Antenucci, 22enne attaccante le cui 11 reti non sono bastate per salvare i giallorossi, è diventato un giocatore del Catania, raggiungendo nella giornata di ieri Chatillon, sede del ritiro etneo. Tuttavia la Samb, società che più di tutte aveva cercato di convincere con un pressing asfissiante il Giulianova a cederle il suo gioiellino, non pare intenzionata a rassegnarsi all'idea di averlo perso. E la prova lampante che il club rossoblu non voglia svestire i panni del segugio del bomber di Termoli viene direttamente dalla bocca del ds marchigiano Maurizio Natali, il quale ha espresso senza peli sulla lingua il suo pensiero a Michele Natalini del quotidiano on-line Sanbenedetto Oggi: "Non è un'operazione semplice. In giornata (ieri, ndr) abbiamo fatto un'offerta al Catania per la metà del cartellino di Antenucci, credo che nessun'altra società di C è disposta a offrire quello che mette sul piatto la Samb, però temo che l'amministratore delegato Lo Monaco abbia in mente di prestarlo a qualche altra squadra".
Natali fa addirittura i nomi dei sodalizi disposti a fare follie per la giovane punta: "Verona, Venezia, Padova e Taranto. Non sono squadrette". Il ds sarebbe pronto a giurare, comunque, che neanche la destinazione siciliana del giocatore avrà vita lunga: "Intanto lo terranno almeno una decina di giorni. Lo vogliono valutare, poi semmai lo spediranno a farsi le ossa. Quello che ci conforta è sapere che San Benedetto è la sua destinazione preferita. Avremmo anche l'avallo del procuratore".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 13 novembre CHIEVO, ADDIO A VENTURA. AL SUO POSTO DI CARLO. ANCHE L'UDINESE ESONERA VELAZQUEZ. NICOLA E' IL NUOVO TECNICO. LA JUVENTUS HA NEL MIRINO TONALI. LAUTARO MARTINEZ E L'INTER ANCORA INSIEME. IL MILAN SOGNA PAREDES. ROMA E NAPOLI SU LAZZARI. PREZIOSI PER ADESSO CONFERMA JURIC. Giornata...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy