HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

La Giovane Italia
Serie C

Un miracolo fatto in casa: La Giana Erminio vola dove mai avrebbe sognato

05.04.2017 09:15 di Tommaso Maschio   articolo letto 5463 volte
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com

La rivelazione della Lega Pro ha – potremmo dire – un nome e un cognome: Giana Erminio. Il club di Gorgonzola, che si chiama così in onore di un dicannovenne caduto durante la prima guerra mondiale e insignito della medaglia d'argento al valor militare, sta infatti scalando le posizioni nel Girone A della terza serie italiana grazie a un cammino che pare inarrestabile nel nuovo anno: nove vittorie, due pareggi e appena una sconfitta per un totale di 29 punti in 12 partite e gli scalpi prestigiosi di Cremonese, Livorno, Alessandria e Piacenza da esibire alla cintura in vista del finale di stagione e con tutta probabilità nei prossimi play off promozione per la Serie B che la Giana affronterà per la prima volta nella sua storia. Un vero e proprio miracolo che ha però basi solide, anzi solidissime.

La Giana infatti può vantare la proprietà più longeva del calcio italiano grazie a Oreste Bamonte, presidente e proprietario ininterrottamente dal 1985 a oggi, e un tecnico come Cesare Albè in carica da ben 24 anni che in carriera ha conquistato quattro promozioni in Eccellenza ( con tre titoli di Promozione), una in Serie D e una in Lega Pro con un tris consecutivo dal 2011-12 al 2013-14 che ha permesso per la prima volta alla Giana di approdare fra i professionisti. Un unicum per il nostro calcio che troppo spesso non permette di programmare e progettare il futuro facendosi prendere dalla frenesia del tutto e subito, cosa che se fosse accaduta a Gorgonzola avrebbe portato al divorzio fra le parti molti anni fa. Così non è stato e da questa pazienza è nato un piccolo miracolo fatto in casa – viste anche le presenze di Enrico Albè nel settore giovanile dal 1997 e di Angelo Colombo, quasi quarant'anni al servizio della Giana da giocatore prima e dirigente poi - che ora può rivolgere lo sguardo a una serie – la B- che nessuno probabilmente a Gorgonzola avrebbe mai sognato di poter vedere così vicina.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

LIVE TMW - Inter-Eriksen: accordo ad un passo, intermediario a Milano Ci siamo davvero, l'Inter non è mai stata così vicina a Christian Eriksen: il danese del Tottenham potrebbe essere il terzo rinforzo invernale di un'Inter assolutamente scatenata. Dopo Moses e Young, i dirigenti nerazzurri, Ausilio in testa, stanno provando a chiudere quello che sarebbe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510