HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Serie C

Vicenza, Colella: "Ora dobbiamo trasformare la rabbia in motivazione"

17.03.2019 13:15 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 861 volte
© foto di Federico Gaetano

Impegnativa gara quella che oggi attende il L.R. Vicenza Virtus, che se la vedrà con la Triestina. Del match ne ha parlato mister Giovanni Colella:

"Mentalmente, direi che usciamo bene dal mercoledì di Coppa, nonostante tutto il clamore del dopo partita. Ci sono state polemiche, che conto non costituiscano alibi bensì forti stimoli per il campionato. Piangersi addosso non serve a niente, occorre invece trasformare la rabbia in motivazioni, che nel calcio sono il propellente migliore. Attenzione, però, perché anche gli alabardati vengono da una delusione e saranno in cerca di una pronta rivincita".

E andando poi alle formazioni: "Tatticamente, so per certo che loro qualcosa cambieranno rispetto alla gara col Pordenone e anche io ho in mente qualche aggiustamento. Giacomelli, ad esempio, è un po’ affaticato e i due terzini che hanno tirato tanto la carretta potrebbero essere sostituiti da Martin e Salviato, finalmente disponibili. A centrocampo, vedremo se far giocare Cinelli, che da un paio di settimane mi sembra star bene e che mi è piaciuto anche contro il Monza. Fuori certamente gli squalificati e fuori anche Zarpellon, che sta recuperando dall’infortunio. Il suo stiramento non è profondo ma purtroppo esteso e quindi, per non rischiare, è prevedibile uno stop di circa un mesetto. Abbiamo comunque nel nostro DNA la possibilità di far male alla Triestina, sebbene ci preceda di molti punti in classifica. Proprio guardando alla graduatoria, è chiaro che la nostra missione diventa quella di cercare di portarci più in alto possibile".

Conclude: "Ci quattro o cinque squadre che sarà impossibile agganciare in sole 8 partite, lo dice la matematica. Tuttavia faremo in modo di rincorrere una posizione che consenta nei playoff di giocare almeno uno scontro diretto, meglio due, sul campo amico del Menti. Senza dimenticare che in Coppa non siamo ancora fuori. Il Monza è avvantaggiato ma noi andremo al Brianteo belli incazzati, ve l’assicuro", le sue parole riportate da Vicenza Today.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

...con Nappi “Per il Napoli è ancora una stagione molto positiva dopo quelle con Sarri , consolidare la qualificazione in Champion’s ancora fortifica l’azienda e le strategie danno risultati . Sarebbe il massimo vincere l’Europa League”. Così a TuttoMercatoWeb Diego Nappi, agente - tra gli altri...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510