HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Serie D

Coppa Italia Serie D, il Chieri vince il titolo. Albalonga ko in finale

Albalonga - Chieri 1-2
20.05.2017 18:40 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 3969 volte
Dario Campagna
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

I piemontesi del Chieri alzano la Coppa Italia di Serie D, superando 2-1 nella finale i romani dell’Albalonga, a Firenze, allo stadio delle Due Strade (intitolato a Gino Bozzi). I vincitori del trofeo hanno concluso al settimo posto in campionato, senza poter partecipare ai play-off, ma se non altro la vittoria in Coppa è un’affermazione prestigiosa per la squadra allenata da Vincenzo Manzo. Insufficiente tuttavia la direzione dell'arbitro Cascone di Nocera Inferiore, che ha sbagliato nel concedere il gol del due a zero di Messias (la palla verosimilmente non era entrata per intero) e nel non assegnare un rigore ai romani nella ripresa: ci si aspettava qualcosa di più. Dopo un inizio di gara favorevole all’Albalonga è il Chieri che fa gioco, e al 12’ la squadra piemontese passa a sorpresa: cross dalla destra di Campagna, il pallone spiove sul secondo palo e quindi in gol, senza che Faiella possa intervenire, è il gol dell’uno a zero. Al 29’ il raddoppio: gran giocata di Messias che salta Martinelli e tira, traversa interna, la palla sembra rimbalzare sopra la linea di porta ma il signor Cascone concede il gol al Chieri. Nella ripresa l'Albalonga appare più convinta, ma i piemontesi sono sempre molto corti tra i reparti e concedono poche occasioni in area di rigore. Mister Chiappara ricorre anche all'inserimento di Cruz, poi anche a quello di Pintori, ma è Giannone che su punizione scalda le mani a Benini. I romani reclamano un rigore con Pintori, caduto a seguito di un contatto con il portiere avversario, ma a due minuti dalla fine accorciano le distanze con un'autorete segnata da Cacciatore su cross di De Santis. L'undici di Chiappara prova a raggiungere il miracoloso pareggio nel recupero ma Martinelli non riesce a insaccare in rete di testa: dopo il fischio finale può festeggiare il Chieri.

IL TABELLINO DELLA GARA
ALBALONGA: Faiella 5,5, Albanese 5,5, Succi 6, Vaccaro 6 (59' Cruz 6), Martinelli 5, Panini 5,5, La Terra 5,5 (52' De Santis 6), Giannone 6, Gurma 5,5 (64' Pintori 5,5), Corsetti 5,5, Magliocchetti 6. Allenatore: Roberto Chiappara 6.
CHIERI: Benini 6,5, Venturello 6,5, Benassi 6, D'Iglio 7, Cacciatore 6, Benedetto 6,5, Messias 7 (70' Pasquero ng), Campagna 7 (22’ Simone 6,5), Villa 6,5, Tettamanti 6,5, Anastasia 6 (79' Fabbro ng). Allenatore: Vincenzo Manzo 6,5.
Arbitro: Cascone di Nocera Inferiore 4,5.
RETI: 12’ Campagna (C), 29’ Messias (C), 88' autorete Cacciatore (A).
NOTE: ammoniti D’Iglio (C), Villa (C), Succi (A), Pintori (A), Corsetti (A), Pasquero (C).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW News - Inter, i 50 milioni di Perisic. Lazio tra Zappacosta e Wesley Edizione odierna del TMW News interamente dedicata al mercato, con le mosse di Inter, Lazio e Napoli in primo piano. Il futuro di Perisic, i possibili colpi in entrata di Tare e le mosse di Giuntoli per il centrocampo della squadra di Ancelotti, ma non solo. Presenti anche interviste...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->