HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie D

Dg Taranto: "Sergio collaborerà con noi come consulente esterno"

25.05.2018 13:19 di Stefano Sica   articolo letto 1814 volte
© foto di Federico Gaetano/TuttoLegaPro.com

Dopo la sconfitta con la Cavese, il Taranto può gettare le basi per la prossima stagione che dovrà essere ambiziosa, al netto di una possibile riammissione in serie C. Nel frattempo è stata scelta la sede del ritiro, che sarà Camigliatello Silano (16 luglio-5 agosto). Raffaele Sergio entrerà a pieno titolo nella famiglia rossoblù come collaboratore esterno. Confermata, quindi, la volontà di non procedere all'assunzione di un vero e proprio Ds organico, come rivelato telefonicamente dal Dg Gino Montella nel corso della trasmissione sportiva "Rossoblù 85" in onda su Canale 85. "Se verrà la riammissione, la prenderemo come una manna caduta dal cielo - le parole di Montella -. Per ora siamo in D e dovremo programmarla per vincere. Abbiamo perso la finale play-off contro una squadra oggettivamente più forte, per cui il nostro resta un gran campionato. Prenderemo grandi calciatori in modo che, se dovesse arrivare questo salto in C, ci faremmo trovare pronti. Non siamo fermi: ho preso già contatti con diversi sponsor e ora andremo a visionare la sede del prossimo ritiro. Vogliamo riportare il Taranto dove merita dopo averlo fatto uscire dalla palude in cui si trovava. A volte un Ds, per sua stessa natura, è abituato a portarsi 4-5 giocatori che siano assistiti da qualche procuratore. Ed è una cosa che vogliamo evitare. Per questo ci avvarremo di consulenti esterni. Raffaele Sergio ha 250 presenze in A e ha fatto la Coppa Uefa, ha giocato in club come Napoli, Lazio, Udinese e Torino. E' un mio carissimo amico e ha costruito una Cavese vincente in 15 giorni. In serie D, la figura del Ds non è prevista dalle normative e nulla toglie che ci si possa avvalere di collaboratori dell'area tecnica. Come società, abbiamo le idee chiare. Chi giocherà a Taranto deve sapere che per lui sarà un onore vestire questa maglia. Il vero nome è il Taranto, non il calciatore che verrà. Certamente seguiamo elementi di un certo spessore. Cazzarò ha staccato la spina per una settimana, ma il nostro progetto era quello di confermarlo. Ragno? Abbiamo già un ottimo allenatore in casa, che peraltro non è uno yes-man ma solo uno che calza col nostro progetto. La cosa importante è che finalmente nel corso di questa estate non parleremo di un Taranto con problemi di iscrizione. Saremo in ritiro dal 16 luglio al 5 agosto: sarà una permanenza lunga in modo che i giocatori siano pronti per la prima giornata di campionato".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Un talento al giorno, Jerdy Schouten: nuova stellina orange L'Olanda, da sempre, è una fucina di talenti. L'ultimo nome finito sui taccuini degli scout europei è quello di Jerdy Schouten, centrocampista classe '97 di proprietà dell'Excelsior. Cresciuto nelle giovanili dell'ADO Den Haag, ha fatto il suo esordio in Eredivisie nella stagione...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->