HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Serie D

ESCLUSIVA TMW - Ardito: "Ho voglia di allenare. La categoria non importa"

13.09.2017 21:42 di Raffaella Bon   articolo letto 1722 volte
© foto di Marco Farinazzo/TuttoLegaPro.com

Il tecnico Andrea Ardito ha parlato ai microfoni di Tuttomercatoweb.com del mancato accordo con il Como per guidare la squadra e del proprio futuro: “Per me sarebbe stata un'opportunità importante, in un ambiente che conoscevo e dove c'era la possibilità di ripartire da alcuni giocatori confermati. C'erano tutte le componenti per fare bene e mi sarebbe piaciuto esordire in una piazza importante e allo stesso tempo difficile. Il rammarico è tanto”.

Qual è il suo futuro?
“Sono in attesa e mi aggiorno vedendo tante partite e allenamenti per capire come lavorano i vari allenatori, è una cosa importante. Ho voglia di campo e sinceramente stare ha casa non è facile, spero che arrivi una chiamata importante, dove ci siano i presupposti giusti per iniziare nel migliore dei modi. Non mi importa la categoria, dilettanti o eccellenza che sia, l'importante è trovare un ambiente giusto. Se ci sono tutte le condizioni per fare bene allora la categoria è l'ultimo dei problemi”.

In Serie C quali sono le delusioni e le sorprese di queste prime giornate?
“Credo sia sempre brutto parlare di delusioni, ma per ora il Pisa è quello che sta avendo più difficoltà. Dopo che si è cambiato tanto però serve un periodo di rodaggio e sono sicuro che usciranno da questo momento perché hanno un allenatore e un organico importanti. Le sorprese per me sono invece Viterbese e Bisceglie, mentre della Pistoiese non mi stupisco conoscendo come lavora mister Indiani e sono sicuro che potrà fare molto bene. L'Alessandria non è partita benissimo, ma con Stellini, che conosco molto bene, ne uscirà fuori. In generale c'è grande equilibrio in tutti e tre i gironi”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

L’anima Latina del derby della Madonnina C’è un’anima latina nel derby di Milano. C’è un’aura di imprevedibilità nell’evidente tentativo di rilancio che le due metà della città più operosa d’Italia stanno cercando di perseguire e portare a termine nell’anno che deve essere quello della rinascita. Un obiettivo tangibile,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy