HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Serie D

ESCLUSIVA TMW - La favola dell'Albissola, il dg Nuzzo: "Il gruppo la nostra forza"

22.05.2018 09:15 di Andrea Piras   articolo letto 2220 volte
Fonte: Inviato ad Albissola Marina (SV)

L'Albissola ha scritto la storia. Una piccola realtà a pochi passi da Savona è pronta ad affrontare per la prima volta nella sua storia la Serie C. Per raccontarvi tutte le emozioni di una cavalcata da incorniciare, Tuttomercatoweb.com ha avuto il piacere di contattare in esclusiva il dg dei liguri Cosimo Nuzzo.

Direttore, sono passate due settimane dall'impresa. Una cavalcata trionfale merito di tutte le componenti: società, mister e squadra.
"Io l'ho detto più volte che la nostra forza è stata l'omogeneità di questo gruppo. Non eravamo una società assestata a livello di numero di persone. Il mister ha dato tantissimo nell'amalgamare il gruppo, i ragazzi poi ci hanno messo del loro. Questa coesione che c'è stata ha fatto sì che questa favola sbocciasse in quella che è stata la festa finale".

Quale è stato il momento in cui avete pensato che potevate fare il grande salto in C?
"Io direi che questa mentalità i ragazzi l'hanno sempre mostrata sul campo a livello di gioco. Io ho iniziato a vedere la vittoria del campionato dopo il successo contro la Sanremese oppure dopo il gioco espresso in casa del Savona e qui contro il Ponsacco. Lì si sono innescate delle situazioni in cui ti rendi conto che sta passando un treno diretto da cogliere. Grazie a tutti i ragazzi che hanno avuto la mentalità e la testa di andare fino alla fine e non mollare".

La ciliegina sulla torta il doppio successo nel derby con il Savona?
"Diciamo che tutte le partite di cartello, contro squadre importanti, le abbiamo portate a casa. Abbiamo espugnato questi campi, è stata la ciliegina sulla torta perchè i ragazzi hanno espresso un calcio da veri professionisti e devo dar merito al lavoro svolto da mister Fossati".

La squadra è molto giovane.
"I giovani sono stati dei ragazzi completi anche a livello mentale. Loro si sono sentiti coccolati dai giocatori più esperti che li hanno messi sul loro livello. Io ho visto che quando qualcuno in campo sbagliava si ricominciava con molta umiltà. I ragazzi sono stati al passo con quelle che sono le regole del gruppo".

Ora la poule scudetto per terminare in bellezza?
"Ora abbiamo una partita mercoledì e penso che sarà come le altre. I ragazzi sentono la responsabilità di fare bene, di uscire ancora meglio rispetto a quanto fatto. Sono sicuro che chela metteranno tutta. Il finale sarà molto positivo a prescindere dal risultato della poule scudetto. In tutto questo, facendo riferimento all'omogeneità di questa società, spenderei due parole per dire che il dottor Colla, main sponsor, e la dottoressa Claudia sono stati molto vicini alla squadra anche con i loro impegni di lavoro. Hanno dato un contributo di tranquillità alla società".

I tifosi vi hanno sempre seguito?
"All'inizio non ce l'aspettavamo. Si è creato un gruppo di ragazzi che hanno giocato qui all'Albissola in passato. Alcuni li conoscevo già perchè li ho allenati quando erano alle prime armi. Hanno creato un gruppo coeso di ragazzi che fanno un tifo pulito e spero che continui. C'è stata poi anche una partecipazione proprio a livello di tifosi del posto, persone che magari si erano allontanate dal calcio e invece quest'anno abbiamo avuto lo stadio sempre pieno".

Che Albissola troveranno le vostre avversarie in C?
"Sicuramente noi cercheremo di allestire una squadra che possa ben figurare in questo campionato di professionisti. Sicuramente cercheremo di mettere l'esperienza di qualcuno insieme a giovani promettenti che quest'anno hanno dimostrato di essere all'altezza. Cercheremo di fare un campionato tranquillo, oserei dire di assestamento in questa categoria perchè è quello che vogliamo".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

Serie A, come cambia la classifica: la Roma vince e sale al quarto posto La Roma batte di misura il Torino e si porta provvisoriamente al quarto posto in classifica scavalcando Milan e Lazio. Questa la graduatoria aggiornata della Serie A dopo il primo anticipo del 20° turno: Juventus 53 Napoli 44 Inter 39 Roma 33* Lazio 32 Milan 31 Sampdoria...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->