VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Mercato stellare per il Milan: i rossoneri sono da Scudetto?
  Sì, a patto che arrivi un grande attaccante
  No, la Juventus resta sempre più forte
  No, ha davanti comunque sempre Roma e Napoli
  Sì, già così è da Scudetto

TMW Mob
Serie D

ESCLUSIVA TMW - Santaniello: "Anno positivo per me. I sacrifici pagano"

13.07.2017 12:50 di Stefano Sica   articolo letto 1806 volte
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com

Sono tante le richieste in D (e qualcuna anche in Lega Pro) per Emanuele Santaniello (27), attaccante napoletano reduce da un'annata esaltante a Gragnano, dove non ha fatto rimpiangere un bomber di razza come Ciro Foggia totalizzando 18 reti in 32 presenze e assestandosi alle spalle di Fabio Longo nella classifica cannonieri del girone. Sondaggi (anche da club di D di prima fascia) che sono un premio alle sue prestazioni e ad un fiuto del gol che ne ha innalzato qualità e vena realizzativa. Superati gli acciacchi del passato, la punta partenopea è pronta a gettarsi di nuovo nell'arena.

E' stata l'annata del riscatto per te.
"Sicuramente questa stagione mi ha rilanciato molto. Erano un paio di anni che, a causa di qualche infortunio, non mi ero ritagliato quella continuità che poi mi sono guadagnato a Gragnano. Per me era fondamentale poter dimostrare qualcosa sul medio-lungo periodo. E' stata un'annata positiva a maggior ragione considerando che molte partite le ho disputate da esterno offensivo. Io sono un attaccante dinamico, che può agire da prima e da seconda punta. Segnare molto in un ruolo per me atipico, è stato gratificante. Ma vorrei sottolineare la stagione favolosa di tutta la squadra, visto che il Gragnano ha tagliato il record di punti in D: 45, senza contare i tre persi a tavolino con l'Aversa".

Chi devi ringraziare particolarmente per questa tua consacrazione?
"Sono stato in un contesto in cui ho avvertito costantemente fiducia nei miei confronti. Tutto questo mi serviva. Tutti hanno sempre creduto in me. E parlo della società, dell'ambiente, nonché dei due allenatori che si sono seduti in panchina, Masecchia e Giovanni Ferraro. Importanti per il mio percorso sono stati anche il Dg Pasquale Del Gaudio e il presidente Carmine Franco. Insomma, mi hanno messo tutti nelle condizioni di fare il massimo".

Il tuo futuro?
"Devo tanto al Gragnano perché mi ha dato la possibilità di consacrarmi. Non chiudo le porte al club perché è una piazza che mi è rimasta dentro. Ma bisognerà valutare tanti aspetti. La Lega Pro l'ho assaporata con Cavese, Torres e Paganese. Anche a Sassari avevo iniziato ad abituarmi ad interpretare ruoli diversi. A gennaio poi andai a Pagani e lì incappai in un brutto infortunio. Accadde durante la partita col Lecce e quello mi condizionò per tutto il resto del campionato. Mi sono ritrovato in D ma non ho mai mollato. E questa stagione mi ha ripagato di tanti sacrifici. Lavorare per migliorarsi dovrebbe essere sempre alla base della filosofia di ogni atleta. E non bisogna mai pensare di essere arrivati. Io sono molto autocritico e dopo ogni partita rifletto sempre sugli aspetti in cui devo migliorare. Però vorrei dimostrare di meritarmi di nuovo il palcoscenico della C. Mi auguro ci sia di nuovo questa opportunità".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie D
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Mahrez vicino alla Roma. Milan sul grande nome" Questo l'intervento di Niccolò Ceccarini, esperto di mercato di TMW Radio, sulle nostre frequenze. Operazioni del...
28 luglio 1962, nasce la Bundesliga È una data storica per il calcio tedesco, il 28 luglio 1962. A Dortmund viene costituita la Bundesliga, primo campionato professionista...
TMW RADIO - I Collovoti: "Roma può lottare al top, la Viola punta sui giovani" TOP E' un mercato così impazzito che devo dire che di negativo c'è ben poco. Tutte le squadre si stanno muovendo, ma è chiaro...
TMW RADIO - Scanner: Dalla A alla B, che cos'è e a cosa serve il paracadute" Nel programma di TMW Radio, Scanner dello scorso giovedì si è affrontato l'argomento del "paracadute", riservato alle società che dalla...
NEStweet - #Calcio #Neymar - Oltre 500 milioni investiti da chi finanzia calcio e... Isis? Per carità: è solo una domanda INVITO PERSONALE - Siete tutti invitati a scaricare la APP del TOTOMERCATO di Carlo Nesti, e provare ad indovinare gli acquisti e le...
L'altra metà di ...Arkadiusz Milik Jessica Ziolek, compagna dell'attaccante polacco del Napoli, Arek Milik è intervenuta ai microfoni di Tuttomercatoweb.com...
Fantacalcio, oggi ti presento...PASQUALE SCHIATTARELLA Nome: Pasquale Schiattarella Nato a: Mugnano di Napoli (Italia), il 30 maggio 1987 Ruolo: centrocampista Squadra: SPAL Pasquale Schiattarella è sempre......
Neymar dal Barça al PSG, il colpo di sempre. E che effetti sul mercato... Il trasferimento di sempre. Neymar dal Barcellona al PSG, affare in corso. Le conseguenze del possibile acquisto di Neymar da parte...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 luglio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 28 luglio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.