VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Quale avversario preferite per l'Italia allo spareggio play-off?
  Grecia
  Irlanda
  Irlanda del Nord
  Svezia

TMW Mob
Serie D

Folgore Caratese, Criscitiello presenta il Direttore Cicciù

12.05.2017 13:53 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 2917 volte

Sala stampa gremita, di giornalisti e appassionati della Folgore Caratese, nella sala stampa dello Stadio XXV Aprile. Ad incontrare i giornalisti il Presidente, Michele Criscitiello, alla presenza anche del Vice-Presidente Marco Dorini, il Dg Giorgio Borgonovo e il nuovo Direttore Sportivo, Domenico Cicciù.
Fari puntata sul Presidente che ha fatto prima il bilancio della stagione appena conclusa e poi ha parlato di quella prossima.
“Sul campo non abbiamo fatto bene e la prima stagione si chiude con un 5 in pagella ma fuori dal campo abbiamo lavorato da 8 e oggi, rispetto ad un anno fa, c’è la fila per venire da noi. E’ un motivo di orgoglio. Abbiamo rispettato le linee guida della proprietà: salvezza tranquilla e lancio di giovani. Certo, avrei avuto piacere anche io a fare qualche punto in più ma abbiamo sbagliato alcuni uomini nello spogliatoio che non hanno capito il valore del progetto. Alt. Non abbiamo sbagliato i calciatori ma gli uomini. Non hanno saputo creare gruppo e, sinceramente, da chi c’era qui da più tempo mi aspettavo più attaccamento invece mentre qualcuno organizzava le cene di squadra altri andavano per fatti loro. Simeri? Il mio orgoglio: l’unico che ha capito la mia frase di inizio anno infatti mi ha sfruttato e ha colto l’occasione della vita. Gli auguro di andare a Novara ma se si farà dovete chiederlo a mio cognato che è il Presidente, sicuramente per le sue qualità se la giocherà. Parola mia. Ho sbagliato il primo allenatore, Alessio Pala, no che non fosse preparato anzi ma non aveva la testa per scendere in D. Abbiamo sbagliato in due. La non conferma di Beoni? Grande uomo e grande allenatore. Mi spiace non averlo confermato ma avevo bisogno di un DS e il DS deve essere libero di scegliere il suo Mister. Dal lunedì al sabato Beoni è un grande sul campo, se migliora la gestione del gruppo e delle ore pre partita può fare anche la B. Il prossimo anno vogliamo lavorare bene, migliorare la posizione di quest’anno e chiudere almeno noni… Il mercato lo farà il Direttore Cicciù con il futuro allenatore ma io sarò un Presidente sempre presente. Qui possiamo costruire grazie ad una organizzazione da serie B e alle strutture da serie A. Ma chi crede di venire al villaggio Valtur stia a casa. I calciatori avranno tutto dopo aver mangiato l’erba. Stipendi regolari, premi pagati, allenamenti e cure che non si trovano da nessuna altra parte. Il benesse va conquistato. Quest’anno lo abbiamo regalato”.

Queste le parole del nuovo Direttore Sportivo, Domenico Cicciù, reduce dalla magica annata con lo Sporting Bellinzago promosso in Lega Pro solo 12 mesi fa.
“Con il Presidente Criscitiello già lo scorso anno fummo vicini all’accordo poi saltò ma nella vita ci si ritrova. Ci stiamo sentendo da mesi e mi dispiace che quest’anno la Folgore non abbia raccolto quanto avrebbe meritato. La squadra era forte ma è mancato qualcosa. Lo dico da esterno. Per il prossimo anno siamo allineati su tutto e vogliamo fare bene. Il Presidente vuole il nono posto per migliorare questa stagione, io proverò a chiudere ottavo così sarà felice (ride n.d.r.). Sono rimasto colpito dalle parole del Dott. Michelangelo De Salvo per la sua attenzione al territorio e la sua mission sui giovani. Uomo con valori importanti. Non lo conoscevo sono rimasto colpito così come sono rimasto folgorato dalla struttura. Sembra di vivere un sogno e di essere in serie A. La parte sanitaria, i campi e l’organizzazione… Mai vista una cosa del genere. Sono in contatto con un paio di allenatori e gli mando le foto della struttura. Per la squadra c’è tempo, prima vorrò parlare con chi è sotto contratto con la Folgore Caratese e poi guarderemo altrove. Il Presidente vuole fare un’altra scommessa alla Simeri? Nessun problema, lui conosce bene il mercato nazionale io darò il mio contributo su Piemonte e Lombardia. Siciliano? E’ impegnato nei play off con il Savona. Con lui ho vinto tanto e mi trovo bene, sicuramente siamo in contatto ma per ora non lo disturbo”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie D
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "S. Inzaghi alla Juve solo in caso di un nuovo ciclo" Arriva nel pomeriggio di TMW Radio, su Tribuna Stampa, il consueto appuntamento con Niccolò Ceccarini. Futuro Reina? Non penso...
17 ottobre 1907, nasce l'Atalanta Il 17 ottobre 1907 alcuni studenti di un liceo di Bergamo (Eugenio Urio, Giulio e Ferruccio Amati, Alessandro Forlini e Giovanni Roberti)...
TMW RADIO - I Collovoti: "8 Brozovic e Koulibaly. Male Dybala: 4 per lui" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati,...
#NES-tweet - #Calcio - #Napoli prima forza d'Italia. Subito dopo, vedo la #Lazio, prima di #Inter e #Juventus, per una supremazia non di individualità, ma di equilibrio. NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
L'altra metà di ...Manuel Pucciarelli L'attaccante del Chievo Verona Manuel Pucciarelli e la bella fidanzata Roberta Marino si sono conosciuti circa 3 anni...
Fantacalcio, INFORTUNATI & SQUALIFICATI 9^ GIORNATA Aggiornato 17/10/2017  ore 13:00 ATALANTA: in recupero:  in dubbio: Toloi, Gomez out: Schmidt squalificati: diffidati:  BENEVENTO: in...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 17 October 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Tuesday 17 October 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.