HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Serie D

Giaccherini: "Cesena, meriti la C. Che male quegli insulti a San Marino"

28.03.2019 20:41 di Tommaso Maschio   articolo letto 10023 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intervistato da Tuttocesena.it l’esterno del ChievoVerona Emanuele Giaccherini ha parlato del momento in casa veneta e dei suoi legami con il Cesena, il club che lo ha lanciato nel grande calcio: “La nostra situazione di classifica è complicata. Ma io, anche grazie all’aiuto di mister Di Carlo, cerco di stare sempre sul pezzo. Cercheremo di vendere cara la pelle sino alla fine. In queste gare che rimangono dobbiamo fare più punti possibili, poi alla fine faremo i conti. - continua Giaccherini – Seguo sempre il Cesena, controllo i risultati e quando posso guardo le sintesi sul telefono, nel mio piccolo cerco di restare informato. Ho visto che è primo a poche giornate dalla fine e mi auguro che si possa festeggiare la meritata promozione in C il prima possibile. In particolare voglio fare un grande in bocca al lupo a De Feudis, mio ex compagno, che potrebbe festeggiare la sua quinta promozione con questa maglia addosso. Ricordi negativi? Su tutti quella legata alla gara di Coppa Italia contro l’Ascoli giocata a San Marino nel 2011. Ero a un passo dal trasferimento alla Juventus e venni mandato in tribuna, lì dei tifosi romagnoli iniziarono a contestarmi e insultarmi. Quella sera sono stato male perché volevo bene al Cesena, per fortuna le cose hanno sistemato un po' di cose”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Benzema rinato, al Real segna solo lui. Ed è testa a testa con Pavoletti "Benzema, testa d'oro" titola Marca oggi in edicola. Il francese ha staccato Leonardo Pavoletti nella specialità dei gol di testa ed è il migliore fra i Top 5 campionati d'Europa con 11 gol (contro i 9 del cagliaritano). Il quotidiano spagnolo tiene in considerazione tutte le competizioni,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510