HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie D

Guida sul Pavia: "Ottimista per l'acquisto. Puntiamo alla C in due anni"

10.04.2019 18:19 di Tommaso Maschio   articolo letto 1850 volte
© foto di Federico Gaetano

Intervistato da Siamo Tutti Allenatori l’imprenditore Yuri Guida ha parlato della trattativa per acquistare il Pavia, società che milita in Serie D, da parte di una cordata italo-svizzera: “Il nostro interesse c’è ed è concreto, da due mesi abbiamo avviato i contatti con Brega per acquistare il Pavia anche se all’epoca la situazione di classifica era diversa. Ora bisogna aspettare la salvezza e sperare che non spuntino altri debiti, queste sono le uniche condizioni per chiudere l’affare. La nostra volontà è quella di acquistare il club e sono ottimista su questo, il nostro obiettivo è riportare il Pavia dove è stato per tanti anni ovvero in Serie C. Se dovessimo subentrare costruiremo una squadra di livello per lottare subito per il vertice e far divertire il pubblico. Entro due anni vogliamo riportare il Pavia nei professionisti, questo dev'essere quella la dimensione del club. - continua Guida – Le tappe sono prima la salvezza, poi l’incontro con il nuovo sindaco e la giunta per prospettare un piano di rientro in merito alle pendenze contratte dall’attuale società. Siamo poi pronti a iscriverci al bando per lo stadio e abbiamo mezzi e strutture anche per ristrutturarlo, se necessario".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie D

Primo piano

TMW - Genoa, da Guidolin a Thiago Motta: le ultime sulla panchina Enrico Preziosi ha deciso di esonerare Aurelio Andreazzoli. Il ventaglio di nomi è ampio, ma il presidente del Grifone sembra orientato ad indirizzarsi su Francesco Guidolin come prima opzione. L’allenatore di Castelfranco Veneto ha voglia di rientrare e il Genoa dopo il no di Gattuso...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510