HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

La Giovane Italia
Serie D

Lega nazionale dilettanti rinuncia al ricorso sul calcio femminile

Presidente Figc Gravina a riunione,"con Sibilia grande sintonia"
19.12.2018 20:49 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 1695 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 19 DIC - Il Consiglio direttivo della Lega nazionale dilettanti ha deciso di non presentare ricorso al Tar del Lazio avverso la decisione del Collegio di garanzia dello sport presso il Coni in merito alla questione della Divisione calcio femminile. Lo rende noto la stessa Lnd, spiegando che la scelta è stata adottata "in virtù dell'impegno assunto dal presidente della Figc, Gabriele Gravina, di rivedere l'attuale assetto. Gravina era presente alla riunione ed è intervenuto invitando "a lavorare per eliminare le conflittualità del nostro mondo e per affermare l'importanza della distribuzione delle risorse.- ha detto il n.1 della Figc -. Con Sibilia c'è un grande sintonia. Insieme a lui porteremo avanti il programma con la forza delle nostre idee". "Dall'elezione di Gravina ad oggi - ha detto il presidente di Lnd, Cosimo Sibilia - abbiamo ottenuto tutto quello che era scritto nell'accordo programmatico. Siamo di nuovo protagonisti nel sistema federale grazie alla compattezza che abbiamo dimostrato".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

TMW News - Juve, avanza Sarri. Milan, sussurri e speranze La panchina della Juventus al centro del TMW News di oggi. Sarri avanza come candidato mentre si valutano anche altri profili. Spazio al Var con un'intervista all'arbitro Massimiliano Irrati . Si parla anche della situazione del Milan, tra campo e futuro e poi del Bologna che da ieri...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510