VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Mercato di gennaio: da quale big i colpi più importanti?
  Juventus
  Roma
  Inter
  Napoli
  Milan
  Lazio

Serie D

LND, diramato il nuovo regolamento relativo ai playoff

18.12.2015 16:27 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 3605 volte
Fonte: ParmaLive.com
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com

Attraverso un comunicato diramato sul proprio sito ufficiale, la Lega Nazionale Dilettanti ha reso noto il regolamento dei playoff per la stagione in corso. Di seguito i punti salienti, qui ripresi da parmalive.com.

1° Fase (Semifinali di Girone)
Partecipano a detta fase le società classificate al 2°, 3°, 4° e 5° posto in ciascuno dei singoli gironi in cui si articola il Campionato di Serie D; dette Società si incontreranno in gara unica secondo i seguenti abbinamenti:
- squadra classificata al 2° posto contro squadra classificata al 5° posto.
- squadra classificata al 3° posto contro squadra classificata al 4° posto.
In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari; persistendo la parità accederà alla fase successiva, la società meglio classificata al termine del campionato. Nella ipotesi che al termine del Campionato si verifichino situazioni di parità fra due o più squadre aventi titolo a partecipare alla fase dei Playoff (2°, 3°, 4° e 5° posto) la relativa classifica sarà stabilita tenendo conto nell'ordine:
- dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre.
- della differenza tra reti segnate e subite nei medesimi incontri.
- della differenza tra reti segnate e subite nell'intero Campionato.
- del maggior numero di reti segnate nell'intero Campionato.
- della migliore posizione nella classifica della Coppa Disciplina di Serie D.
- del sorteggio.
Nella ulteriore ipotesi che alla conclusione del corrente Campionato si verifichino situazioni di parità fra due società classificate all'ultimo posto utile per la qualificazione dei Play Off, la squadra ammessa sarà determinata secondo i medesimi criteri innanzi indicati giusta quanto disposto dall'art. 51 comma 6 delle N.O.I.F..

2° Fase ed ultima fase (finale di girone)
Partecipano a detta fase le vincenti della 1° fase, che si incontreranno in gara unica sul campo della società che, al termine del campionato, avrà occupato nelle rispettive classifiche di girone, la migliore posizione. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari; persistendo la parità accederà la società meglio classificata al termine del Campionato. Gli incassi delle gare saranno distribuiti in parti uguali alle due società al netto delle spese, che non dovranno superare il 15% dell'incasso totale. Le modalità e tutte le disposizioni relative all'organizzazione delle suddette gare, saranno impartite dal Dipartimento Interregionale e comunicate alle società interessate prima delle stesse. Per quanto non contemplato si fa espresso riferimento a quanto previsto dall'art. 51 delle N.O.I.F..

Graduatoria Finale
Le nove squadre vincenti la fase dei play off di ciascun girone saranno inserite in una graduatoria finale e definitiva secondo i seguenti criteri:
- Quoziente punti al termine del Campionato (il calcolo sarà sviluppato a seconda se si tratta di un girone a 20, a 19 o a 18).
- In caso di parità numerica acquisirà la posizione migliore tra le squadre ex equo quella meglio classificata in ciascun girone al termine del Campionato.
- Persistendo ancora la parità numerica acquisirà la posizione migliore tra le squadre ex equo quella meglio classificata nella Coppa Disciplina al termine del Campionato.

Bonus
- Alla squadra vincitrice la Coppa Italia Serie D 2015/16, che avrà vinto i play off di girone, sarà aggiunto al quoziente punti, un bonus di 0,50.
- Alla squadra perdente la finale della Coppa Italia Serie D 2015/16, che avrà vinto i play off di girone, sarà aggiunto al quoziente punti, un bonus di 0,25.
- Alla squadra classificatasi al primo posto del girone per il Concorso "Giovani D valore, sarà aggiunto al quoziente punti un bonus di 0,10.
- Alle squadre classificatesi al secondo e terzo posto di ciascun girone per il Concorso 'Giovani D Valore', sarà aggiunto al quoziente punti un bonus di 0,05.

Le società, che vinceranno i play off Serie D 2015/16 in ciascuno dei 9 gironi ed inserite nella suddetta graduatoria, acquisiranno di diritto la priorità per la presentazione di eventuale domanda di ammissione al campionato Unico di Lega Pro 2016/2017, qualora si verificassero diverse determinazioni da parte del Consiglio Federale riguardo al completamento degli organici nei campionati professionistici. La medesima graduatoria sarà utilizzata nell'ipotesi di rinuncia o non ammissione di una delle nove vincenti il Campionato di Serie D 2015/16, giusta art. 49 NOIF lettera c) Lega Nazionale Dilettanti comma 1.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie D
Altre notizie

Primo piano

Ligue 1, tutti i trasferimenti della finestra di gennaio AMIENS ACQUISTI: nessuno CESSIONI: nessuna - - - ANGERS ACQUISTI: Butelle (Brugge), Oniangue (Wolverhampton) CESSIONI: Ciss e Tahrat (Valenciennes) Nos deux recrues sont arrivées et ont rejoint leurs coéquipiers actuellement en stage à Quiberon. Welcome Back Prince...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Inter, il Barcellona vuole 35 milioni per il riscatto di Rafinha Inter e Barcellona continuano a trattare per Rafinha. Secondo quanto riferito da TMW Radio, la squadra blaugrana avrebbe aperto al...
17 gennaio 1999, con uno splendido colpo di tacco Mancini fa vincere la Lazio a Parma Il 17 gennaio 1999 Roberto Mancini realizza uno dei più gol della storia recente della serie A. Al tardini di Parma la Lazio affrontava...
TMW RADIO - I Collovoti: "Caldara 8: pronto per la Juve. Fazio spaesato" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il...
GoalCar - Di Chiara racconta una delle mitiche barzellette di Baggio Decima puntata di GoalCar. In questa nuova puntata il simpaticissimo ex giocatore della Fiorentina e del Parma Alberto Di Chiara ,...
Carlo Nesti: "Il solito errore dell'ambiente romanista: troppo disfattismo, quando basterebbero analisi serene, dopo gli incidenti di percorso". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: "Cosa è cambiato in questo 2017" Cosa è cambiato in questo 2017...questo l’argomento della puntata di Scanner in orda su TMW Radio... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo...
L'altra metà di ...Guglielmo Gigliotti Il difensore Guglielmo Gigliotti, di nazionalità Argentina, in forza all'Ascoli e la sua bellissima compagna Gabriella Volpe, si sono...
Fantacalcio, oggi ti presento... LISANDRO LOPEZ Nome: Lisandro Lopez Nato a: Villa Constitucion (Argentina)  01/09/1989 Ruolo: Difensore Squadra: Inter Finalmente...
Gli agenti e le regole che verranno, tutti gli aspetti da chiarire Una legge dello Stato, la Legge di Bilancio 2018, entrata in vigore lo scorso primo gennaio, pone fine al periodo di cosiddetta deregulation...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 17 gennaio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 17 gennaio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.