VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Serie D

Nocerina, idea ripescaggio in Lega Pro. Si pensa a Giordano come ds

05.06.2017 11:06 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 4270 volte
Fonte: La Città
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com

Archiviato il campionato di Serie D con il terzo posto e la vittoria nei play-off del girone H, la Nocerina pensa a quale dovrà essere il suo progetto tecnico per la prossima stagione. La certezza è sicuramente costituita dalla proprietà, che ha tentato di dare ordine al club rossonero al ritorno nel Campionato Nazionale Dilettanti. In campo la squadra ha dimostrato spesso di essere all'altezza, anche se la promozione diretta in terza serie non è arrivata. Difficilmente potrebbe esserci il ripescaggio dopo che i rossoneri hanno battuto Gravina e Trastevere negli spareggi promozione, questo perché comporterebbe delle spese non indifferenti. La Nocerina non vorrebbe lasciare nulla di intentato, però si preparerà anche all'eventualità di dover programmare la prossima annata per cercare di ottenere la promozione diretta. Gianni Simonelli potrebbe restare alla guida dei molossi, ma per ristrutturare il gruppo dei calciatori la società sta valutando l’opportunità di ingaggiare un consulente di mercato: piacerebbe Vito Giordano, per il quale si profilerebbe un ritorno a Nocera Inferiore. Da ristrutturare è soprattutto il parco degli under. Si comincia dal rientro dai prestiti, dato che il classe '99 Piero Ciotti è pronto a tornare alla base dopo l'esperienza di pochi mesi con l'Avellino Primavera: un under come lui può tornare utilissimo. Tornerà dopo l’esperienza all'Herculaneum l'attaccante Alfonso Gargiulo, difficile però pensare ad una sua conferma in rossonero. Sono terminati invece i prestiti dei difensori Giuseppe Gargiulo (che dovrebbe tornare al Frosinone), di Alfredo Santamaria (che farà rientro al Siracusa), del centrocampista Rocco Casiello (di proprietà del Melfi), e del portiere Ciro Amato (che tornerà al Portici). Singolare la posizione del difensore Emanuele Matino: doveva rientrare al Latina ma la società laziale è andata incontro al fallimento. Hanno il 108, ovvero l'accordo di svincolo pur essendo in età giovane attaccante Andrea De Iulis (il quale potrebbe riaccordarsi coi rossoneri), il difensore Salvatore Santeramo e il centrocampista Elia Papini. Tutti gli altri, come da status dilettantistico, sono liberi di accasarsi altrove e ovviamente di prendere in considerazione offerte di permanenza da parte della Nocerina.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Allegri non pervenuto. Sarri, colpo Gobbo a Torino. Milan, che dolore il colpo della strega. Crisi Udinese, Oddo non pronto per questi livelli. De Canio e la bacchetta magica... Se la Juventus prepara una finale scudetto in questo modo, molto colpe sono del suo allenatore. Squadra scarica, zero tiri in porta, gente che passeggia in campo e neanche il 10% della carica agonistica che ti aspetti per chiudere i conti e ammazzare il tuo rivale. Juventus ai minimi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.