HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Serie A, le panchine iniziano a scottare: chi subirà il primo esonero?
  Gian Piero Gasperini (Atalanta)
  Sinisa Mihajlovic (Bologna)
  Eugenio Corini (Brescia)
  Rolando Maran (Cagliari)
  Vincenzo Montella (Fiorentina)
  Aurelio Andreazzoli (Genoa)
  Ivan Juric (Hellas Verona)
  Antonio Conte (Inter)
  Maurizio Sarri (Juventus)
  Simone Inzaghi (Lazio)
  Fabio Liverani (Lecce)
  Marco Giampaolo (Milan)
  Carlo Ancelotti (Napoli)
  Roberto D'Aversa (Parma)
  Paulo Fonseca (Roma)
  Eusebio Di Francesco (Sampdoria)
  Roberto De Zerbi (Sassuolo)
  Leonardo Semplici (SPAL)
  Walter Mazzarri (Torino)
  Igor Tudor (Udinese)

La Giovane Italia
Serie D

Palermo, Martinelli: "Nella vita bisogna avere il coraggio di rischiare"

20.08.2019 13:57 di Tommaso Maschio   articolo letto 6520 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il centrocampista del Palermo Alessandro Martinelli ha parlato in conferenza stampa spiegando i motivi che lo hanno portato a scegliere, dopo l’esperienza quadriennale al Brescia in Serie B, di ripartire dalla Serie D: “Ho ricevuto diverse offerte, ma non erano convincenti e così quando il Palermo ha chiamato ho preso la palla al balzo. So che la Serie D può essere rischiosa, ma nella vita bisogna avere coraggio di rischiare e io l’ho avuto. - continua Martinelli come riporta Mediagol.it - Non conosco la categoria e sto cercando di informarmi coi compagni più esperti, ma non mi manca la voglia di vincere e battere l’avversario. Non sono un giocatore che fa molti gol, ma la filosofia di gioco del mister mi piace molto, e questa sarà una vera sfida per me”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie D

Primo piano

Serie A, live dai campi - Juve, out CR7. Paquetà, escluse lesioni muscolari Di seguito tutti gli aggiornamenti dalle varie sedi. ATALANTA Squadra subito al lavoro questa mattina al Centro Bortolotti di Zingonia. Nessuna sosta dopo la partita con la Fiorentina, essendoci il turno infrasettimanale di campionato. Nerazzurri divisi in due gruppi: defaticante...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510