HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

La Giovane Italia
Serie D

Palermo, Pergolizzi sotto osservazione

12.01.2020 11:33 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 7144 volte
© foto di Aldo Sessa/TuttoPalermo.net

Giorni fa ha invitato pubblicamente ad andare a guardare il suo curriculum in barba alle critiche ricevute. Ma per individuare una vittoria degna di nota nell’almanacco personale di Rosario Pergolizzi da allenatore bisogna andare indietro di un decennio. Non c’era ancora la Smart Tv che oggi consente di vedere le partite del Palermo in Serie D attraverso Eleven Sports oppure la Serie A e B su Dazn. Non esisteva Instagram dove oggi tutti i calciatori esultano o si rammaricano per i propri risultati, era da poco nato Whatsapp, doveva ancora nascere Spotify e Pergolizzi vinceva un trofeo: il campionato Primavera nel 2009 con il Palermo di calciatori di qualità superiore come Abel Hernandez, Gianvito Misuraca e Antonio Mazzotta che hanno fatto e stanno facendo una carriera di livello in Italia e all’estero. Dal 2009 ad oggi per Pergolizzi qualche esperienza negativa tra Ascoli e Portogruaro e poi un continuo vivacchiare nelle categorie inferiori tra Marsala (dove conquista un campionato) e Porto d’Ascoli. Nel mezzo qualche altra parentesi senza infamia e senza lode, l’ultima nelle giovanili dell’Empoli. Fino ad arrivare alla chiamata del nuovo Palermo, quest’anno. La stagione inizia bene, poi un notevole calo di prestazioni e risultati. Il Palermo oggi ha depauperato tutto il vantaggio che aveva nei confronti del Savoia. Ed è inevitabile, in tutte le categorie, fare qualche riflessione sull’allenatore quando i risultati non arrivano. Oggi Pergolizzi traballa, rischia l’esonero e sarebbe strano il contrario. Un altro risultato negativo difficilmente gli verrebbe permesso. Ore, giorni di riflessione in casa rosanero. Se i risultati sono l’unico ed insindacabile giudice del calcio, la panchina di Rosario Pergolizzi non è più al sicuro.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie D

Primo piano

Serie A, la classifica aggiornata: frena la Juventus, è a +3 sull'Inter La Juventus perde l'occasione per chiudere in maniera forse definitiva il discorso campionato. Dopo il pareggio dell'Inter nel lunch match, i bianconeri sono stati battuti per 2-1 dal Napoli, che ritrova una vittoria che al San Paolo mancava ormai da ottobre. Alla luce degli ultimi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510