HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Fitwalking for AIL
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Serie D

Serie D, saltano sei panchine: Farina saluta la big Cerignola

18.10.2017 16:20 di Stefano Sica   articolo letto 2730 volte
© foto di Luigi Putignano/TuttoLegaPro.com

Sono tante le panchine di serie D saltate nelle ultime ore a causa dei cattivi risultati delle rispettive squadre. Alla Recanatese arriva l'ex Fano Marco Alessandrini, che rimpiazza l'esonerato Alessandro Potenza, per il quale è stata fatale la sconfitta interna col Francavilla (0-2). Per il Sestri Levante, battuto in trasferta dall'Albissola (1-3), c'è Antonio Dell'Atti, il quale ha diretto per due mesi lo scorso anno il San Severo. Via Christian Amoruso. Cambio anche all'Olympia Agnonese: Pino Di Meo (nella foto) sostituisce Candido Bucci, sollevato dall'incarico dopo lo stop di Avezzano (1-2). Molisani terzultimi. Alla Virtus Flaminia le tre sconfitte consecutive (con 10 gol al passivo e soli due fatti) costano il posto a Pierluigi Vigna: al suo posto c'è il 53enne tecnico perugino Vito Filippo Di Pierro, ex Imperia e Gladiator. Lo Sporting Fulgor Molfetta, dopo la sconfitta interna col Gravina (1-2), esonera Giuseppe Lo Polito. Si attende di conoscere il nome del nuovo tecnico. Ma il vero terremoto di giornata arriva da Cerignola, dove Francesco Farina ha rassegnato le dimissioni da allenatore dell'Audace, squadra partita con ambizioni di vittoria del campionato. Prima del duro stop con la capolista Potenza nello scontro diretto (0-3) del Viviani, i gialloblù avevano comunque totalizzato cinque vittorie (una a tavolino col Molfetta) ed un pari. "L'idea della proprietà era quella di farmi restare qui a Cerignola. Ho preferito farmi da parte e andare via per il bene della squadra. Lascio una grande società a cui auguro il meglio per il futuro", le parole di Farina, che lascia l'Audace al secondo posto in classifica. Tesserati per ora in silenzio stampa a tempo indeterminato.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Un talento al giorno, Arnór Sigurdsson: il terzo della dinastia La "dinastia" Sigurdsson si è arricchita di un nuovo membro con l'inizio della nuova stagione: dopo gli inizi in Svezia e Islanda, Arnór Sigurdsson si è messo in mostra con la maglia del CSKA Mosca in Russia e a livello internazionale, con la Champions League appena iniziata. Un giovane...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy