HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2019/2020?
  Liverpool
  Paris Saint-Germain
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Tottenham
  Manchester City
  Juventus
  Atletico Madrid
  Napoli
  Borussia Dortmund
  Barcellona
  Inter
  Chelsea
  Ajax

La Giovane Italia
Serie D

Sghedoni acquista le quote di Amadei e Salerno. Ora il Modena è suo

03.06.2019 16:34 di Tommaso Maschio   articolo letto 3354 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Romano Sghedoni si prende il Modena e ne diventa di fatto il proprietario con oltre l’80% delle quote. Dopo la deludente stagione appena conclusa la compagine societaria che aveva fatto rinascere il club emiliano dalle ceneri si è praticamente sciolta con il proprietario della Kerakoll che ha prima acquistato il 25% delle azioni da Romano Amadei (“Modena F.C. 2018 comunica che i soci Romano Amadei e Romano Sghedoni, di comune accordo, hanno convenuto il trasferimento della quota del 25% intestata al socio Amadei in capo al socio Sghedoni”, questo il comunicato ufficiale del club) e poi la quota societaria in mano a Carmelo Salerno.

“Prenderò io anche le quote di Salerno e rimarranno solo Galassini e Morselli (9,4% a testa ndr). - spiega Sghedoni a Parlandodisport.it - Intendo portare avanti questo Modena e la decisione sull’uscita di Amadei è legata solo al fatto che non ha voluto accettare le dimissioni di Tosi. Nuovi ingressi? Non sono previsti”. Sarà quindi Sghedoni a mettere a disposizione del nuovo ds le risorse per puntare alla promozione in Serie C il prossimo anno, a meno che non arrivi già in questa estate il ripescaggio.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie D

Primo piano

Lo strano caso di Dries. In scadenza e sempre più al centro del progetto Chi la dura, la vince. Dries Mertens questa sera contro il Liverpool ha corso a vuoto per 80 minuti. Ha svariato su tutto il fronte offensivo per non dare punti di riferimento alla retroguardia avversaria producendo - quasi fino alla fine - scarsi risultati. Difficile fare la differenza...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510