HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2019/2020?
  Liverpool
  Paris Saint-Germain
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Tottenham
  Manchester City
  Juventus
  Atletico Madrid
  Napoli
  Borussia Dortmund
  Barcellona
  Inter
  Chelsea
  Ajax

La Giovane Italia
Serie D

UFFICIALE: Foggia, Mancini lascia: "Non esprimo la mia idea di calcio"

03.09.2019 20:52 di Claudia Marrone  Twitter:    articolo letto 15660 volte
© foto di Filippo Gabutti

Arriva l'ufficialità dell'addio di Amantino Mancini al Foggia. Dopo il comunicato del club, ecco il messaggio Instagram dell'ormai ex trainer: "È con immenso rammarico che mi vedo costretto a rassegnare le dimissioni dal ruolo di allenatore del Foggia.
Ruolo che ho fortemente voluto per la passione di questa piazza e la storia di questa città.
La situazione attuale non mi permette di mettere in pratica la mia idea di calcio e mi porta a prendere questa scelta, molto sofferta, dovuta a punti di vista differenti con la dirigenza.
Ringrazio la gente di Foggia, sono onorato , seppur per breve tempo ,di aver vissuto il calore , la passione e la dedizione di un popolo verso i propri colori , e sono certo che la storia sia ciclica e che presto torneranno a vivere le emozioni che meritano ; per il rispetto profondo che nutro per loro prima di tutto e poi per i sacrifici che la mia vita di professionista mi ha imposto ho preso questa decisione irrevocabile, figlia di un ragionamento sofferto e assolutamente slegato alla sconfitta di Fasano.
ZaFò sempre!".

Visualizza questo post su Instagram

#ZaFo Sempre #ForzaFoggia ⚫️🔴 È con immenso rammarico che mi vedo costretto a rassegnare le dimissioni dal ruolo di allenatore del Foggia . Ruolo che ho fortemente voluto per la passione di questa piazza e la storia di questa città. La situazione attuale non mi permette di mettere in pratica la mia idea di calcio e mi porta a prendere questa scelta, molto sofferta, dovuta a punti di vista differenti con la dirigenza. Ringrazio la gente di Foggia, sono onorato , seppur per breve tempo ,di aver vissuto il calore , la passione e la dedizione di un popolo verso i propri colori , e sono certo che la storia sia ciclica e che presto torneranno a vivere le emozioni che meritano ; per il rispetto profondo che nutro per loro prima di tutto e poi per i sacrifici che la mia vita di professionista mi ha imposto ho preso questa decisione irrevocabile, figlia di un ragionamento sofferto e assolutamente slegato alla sconfitta di Fasano ZaFò sempre ! É com imensa tristeza que renuncio ao cargo de técnico do Foggia. Função a qual eu desejava exercer fortemente pela paixão desta torcida e pela história desta cidade. Mas infelizmente, devido a diferentes pontos de vista com a diretoria, não pude colocar em prática minhas ideias e tive que fazer essa escolha. Pelo profundo respeito que tenho ao Foggia e pelos sacrifícios que minha vida como profissional me impôs, tomei essa decisão irrevogável, fruto de um raciocínio sofrido e absolutamente sem relação com a derrota contra o Fasano. Agradeço ao povo de Foggia. Sinto-me honrado, mesmo que por pouco tempo, por ter vivido o calor, a paixão e a dedicação de um povo por suas próprias cores. Tenho certeza de que a história é cíclica e que em breve eles voltarão a experimentar as emoções que eles merecem. ZaFò sempre! It is with immense regret that I see myself forced to resign from the role of coach of Foggia. Role that I strongly wanted for the passion of this fans and the history of this city. The current situation does not allow me to practice my idea of football and leads me to make this choice, very painful, due to different points of view with the management.

Un post condiviso da Alessandro Amantino Mancini (@mancini30) in data:


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie D

Primo piano

...con Zamfir “Il Cluj è una squadra di livello, Petrescu è un grande allenatore che ha fatto bene dappertutto. La Lazio deve stare attenta, sono sicuro che Petrescu avrà preparato bene la partita”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore sportivo del Cluj con un’esperienza anche in Italia al Bari,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510