HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » siena » Interviste
Cerca
Sondaggio TMW
Serie A, le panchine iniziano a scottare: chi subirà il primo esonero?
  Gian Piero Gasperini (Atalanta)
  Sinisa Mihajlovic (Bologna)
  Eugenio Corini (Brescia)
  Rolando Maran (Cagliari)
  Vincenzo Montella (Fiorentina)
  Aurelio Andreazzoli (Genoa)
  Ivan Juric (Hellas Verona)
  Antonio Conte (Inter)
  Maurizio Sarri (Juventus)
  Simone Inzaghi (Lazio)
  Fabio Liverani (Lecce)
  Marco Giampaolo (Milan)
  Carlo Ancelotti (Napoli)
  Roberto D'Aversa (Parma)
  Paulo Fonseca (Roma)
  Eusebio Di Francesco (Sampdoria)
  Roberto De Zerbi (Sassuolo)
  Leonardo Semplici (SPAL)
  Walter Mazzarri (Torino)
  Igor Tudor (Udinese)

Tosti: «Abbiamo lavorato bene in ritiro, dobbiamo continuare con la giusta testa»

19.08.2019 15:24 di Tutto Siena Calcio    per tuttosienacalcio.com   articolo letto 51 volte

Il preparatore dei portieri bianconero Cristian Tosti, a margine dell’allenamento congiunto con la Viterbese, ha fatto il punto della situazione in vista dell’inizio del campionato: «Abbiamo lavorato molto bene in ritiro, contiamo di farlo ancora per tanto. C’è da lavorare, lo avete visto, lo dobbiamo fare con la giusta testa e con la considerazione giusta. Molte squadre di serie C si affidano a portieri abbastanza giovani, è un modo per far crescere i nostri portieri e rivalutare sempre di più la nostra scuola italiana, una scuola che ci invidiano in tanti, ma non dobbiamo cullarci sugli allori anche perchè in altre nazioni hanno fatto progressi importanti in questo ruolo. La serie C è una bella categoria dove i portieri possono lavorare, soprattutto per quanto riguarda i giovani. Il bilancio sui nostri portieri al momento è abbastanza positivo, anche se dare giudizi prima dell’inizio del campionato è relativo. Sotto il piano del lavoro ho tre portieri che si applicano molto, a volte li devo fermare perchè vogliono fare sempre di più. Ferrari è un ragazzo che ho avuto ad Arezzo, ha della struttura fisica la sua prerogativa, è alto 1,95 m e fa della prestazione il suo punto di forza, oltre ad altri suoi gesti tecnici. Confente non lo conoscevo di persona, lo avevo solo visto giocare: è un ragazzo molto abile sia in porta che fuori dai pali, è abbastanza bravo a livello podalico, dobbiamo curare ancora degli aspetti tecnici ma avremo modo di farlo durante l’anno».


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Siena

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510