Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / spal / La Giovane Italia
Pirola, voglia di crescere per prendersi l'Inter. E Conte...TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 18 settembre 2020 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia

Pirola, voglia di crescere per prendersi l'Inter. E Conte...

La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro
Lorenzo Pirola ha già prenotato un posto nell’Inter del futuro, dopo essersi affacciato alle porte del calcio che conta nel finale di una stagione atipica, ma senz'altro indimenticabile per il giovane difensore. Ma il classe 2002 non si ferma qui, come è normale e giusto che sia per un diciottenne che ha voglia di costruire una carriera importante, magari proprio a tinte nerazzurre.

Mister Scudetto – Il nome di Pirola ha cominciato a circolare tra i tifosi interisti già la scorsa estate, quando Antonio Conte lo ha convocato per il ritiro precampionato della sua nuova Inter. Una chiamata conquistata grazie ad un percorso che lo ha visto arrivare a Interello nel 2015 e mettere in bacheca i tricolori Under 17 e Under 16, mettendosi in luce anche con la maglia azzurra delle nazionali giovanili. Medaglia d’argento all’Europeo 2019, con tanto di inserimento nell’undici ideale del torneo, e Mondiale di categoria giocato ancora da titolarissimo in Brasile, Lorenzo ha "raddoppiato" affacciandosi con continuità al gruppo della prima squadra, dopo essersi imposto come una delle colonne della Primavera di Madonna.

Esordio con Conte - Mister Conte ha dimostrato di apprezzare le qualità del ragazzo, regalandogli la gioia dell’esordio all’80’ del match contro la Spal alla 33esima di Serie A, mandandolo in campo al posto di Candreva. Un attestato di stima importante, indirizzato ad un ragazzo per il quale l’Inter sta studiando un ruolo da centrale del futuro, anche se per caratteristiche Pirola somiglia ai difensori di una volta. Pochi fronzoli e tanta sostanza, per un giocatore “vecchia scuola” che eccelle nella marcatura e nei duelli individuali, grazie a tempismo innato nell’anticipo e a una prepotenza fisica che lo rende ormai fuori categoria per il calcio giovanile. Non è un caso che il suo nome sia finito sul taccuino di molti club di Serie A e B: Sassuolo, Spal, Spezia e Verona ci pensano e tengono calda la pista in vista di questi ultimi giorni di mercato. Quattro potenziali trampolini di lancio per vivere il sogno di una carriera da grande, con l'obiettivo di diventare uno dei pilastri dell’Inter del futuro.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000