Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / spal / Serie B
Reggina-Spal 2-1, le pagelle: Montalto boom. Senza Esposito si spegne la luceTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
sabato 18 settembre 2021 16:14Serie B
di Antonino Sergi

Reggina-Spal 2-1, le pagelle: Montalto boom. Senza Esposito si spegne la luce

REGGINA-SPAL 0-0
Marcatori: 16' Hetemaj, 36' Esposito, 68' Montalto.

REGGINA

Micai 6,5 - Non riesce a tenere la porta imbattuta ma il suo lo aveva comunque fatto, bravissimo a respingere il primo rigore di Esposito. Nel secondo tempo poi non viene mai impegnato.

Lakicevic 6 - Di Chiara affonda a sinistra, l'ex Venezia invece rimane maggiormente bloccato per dare una mano ai due centrali. Nel finale trova anche un palo con un mancino perfetto a giro.

Cionek 6,5 - La gara dell'ex per il polacco che per la seconda gara consecutiva risulta impeccabile. Non sbaglia nulla in fase difensiva, prende le misure a Colombo e lo disinnesca subito.

Stavropoulos 5 - Un primo tempo da dimenticare il suo, si prende qualche rischio di troppo e poi causa anche il calcio di rigore ai danni di Mancosu dal quale arriva il pareggio della squadra di Clotet.

Di Chiara 7 - Un giocatore essenziale per la manovra della squadra amaranto, praticamente un'ala aggiunta per larghi tratti della partita. Lascia il campo nel finale esausto dopo una grande prestazione. (Dal 88' Liotti sv).

Ricci 5 - Dopo l'assist con il Crotone non riesce a ripetersi al Granillo, si sta adattando al nuovo ruolo di esterno di centrocampo. Poco nel vivo della manovra amaranto. (Dal 63' Cortinovis 6,5 - Mezzo voto in meno per il gol sbagliato nel finale ma l'ex Atalanta è oro puro, cambia il volto del match e sigilla l'assist per il gol vittoria di Montalto).

Hetemaj 6,5 - La sua miglior prestazione da quando veste la maglia della Reggina, sta entrando in condizione partita dopo partita. Stavolta la sua prestazione è anche infarcita dal primo gol in maglia amaranto. (Dal 81' Bianchi sv).

Crisetig 6,5 - Uomo d'ordine. Riceve tanti palloni, li smista e spesso gioca anche a memoria. Responsabilizzato dalla fascia di capitano, gioca ad ottimi livelli per tutto il corso del match.

Rivas 7 - Fa il bello ed il cattivo tempo lungo la corsia sinistra, una furia l'honduregno. Spaltro non lo vede praticamente mai, sfugge ad ogni marcatura ed è l'attaccante in più per la Reggina. Le azioni più pericolose passano dalle sue giocate. (Dal 81' Laribi sv).

Bellomo 6,5 - Non parte esterno come nell'ultimo match ma si muove ai lati di Galabinov, lancia il bulgaro in porta nel primo tempo che poi spreca. Cliente scomodo per gli estensi tra le linee, provoca l'ammonizione di diversi avversari.

Galabinov 5,5 - Si ferma a due la striscia di gare consecutive in gol per il bulgaro, sfiora la rete nel primo tempo ma Thiam gli dice no. Cala alla distanza, accusa sicuramente un po' di stanchezza e martedì si rigioca. (Dal 63' Montalto 7 - La mossa azzeccata di Aglietti, entra e con un super mancino regala i tre punti alla squadra calabrese).

All. Alfredo Aglietti 7 - Conferma dieci calciatori rispetto alla sfida contro il Crotone, spedisce Rivas sulla fascia e Bellomo alla Menez alle spalle di Galabinov. Una mossa senza dubbio azzeccata, soprattutto nella prima parte di gara la Spal ci capisce poco, nella ripresa indovina i cambi e vince la partita con il gol dalla panchina.

SPAL

Thiam 6,5 - Evita un passivo più pesante alla formazione estense, decisivo in più di un'occasione. Salvato dal palo su Lakicevic ma sfodera una grandissima parata su Cortinovis.

Spaltro 5 - Un esordio da titolare da dimenticare per il giovane terzino estense, di contro ha un Rigoberto Rivas in stato di grazia. Sfortunatamente poi accomoda il pallone per Hetemaj in occasione del vantaggio amaranto. (Dal 64' Peda 6 - Esordio per lui, stava per bagnarlo anche con il gol).

Vicari 5,5 - Non ai livelli del compagno di reparto, si prende qualche pausa durante il corso della partita e si dimentica di Rivas che per poco non raddoppia prima di Montalto.

Capradossi 6,5 - Se dall'altra parte Cionek giganteggia, non è da meno il centrale di Clotet. Fitto il duello con l'ex compagno di squadra Galabinov, l'ex Spezia ne esce indubbiamente vincitore.

Tripaldelli 6 - Ordinaria amministrazione per il terzino ex Cagliari, meno impegnato rispetto a Spalto visto che Ricci non vive la sua miglior giornata. Qualche discesa interessante sulla sinistra. (Dal 82' Celia sv).

Esposito 7 - Meno di un'ora ma di altissimo livello, rischia di rovinare la sua giornata con il rigore sbagliato ma si ripresenta dal dischetto e spiazza Micai. Dimostra coraggio, freddezza e personalità. (Dal 55' Da Riva 5,5 - In difficoltà contro la freschezza dei padroni di casa).

Viviani 5,5 - E' tornato ad essere un calciatore importante per la Spal, stecca però al Granillo. Qualche errore di troppo in fase di impostazione e meno in palla rispetto al compagno di reparto Esposito.

Crociata 5 - Il primo a sfiorare il gol, lo fa anche nel secondo tempo ma commette l'errore che compromette la sfida dei suoi. Errore nel disimpegno che apre all'azione del raddoppio amaranto. (Dal 82' D'Orazio sv).

Mancosu 6 - Prova ad impegnare in solitaria Micai, poi si guadagna il calcio di rigore realizzato da Esposito. Predica nel deserto nella ripresa ma non viene accompagnato dal resto del reparto avanzato.

Latte Lath 5 - Tanto fumo per l'ex Pro Patria, prova a sgasare palla al piede ma in area di rigore poi non riesce a concludere. Gli mancata la giocata per incidere in zona offensiva. (Dal 64' Seck 6 - Qualche accelerazione, nulla più).

Colombo 5 - Una partita troppo complicata per il giovane attaccante degli estensi, perde il duello con l'esperto Cionek e per tutto il corso della gara non riesce mai a calciare verso la porta di Micai.

All. Pep Clotet 5- Stavolta ci capisce poco, la Reggina è padrona del campo per tutto il corso della sfida. Pareggia per un calcio di rigore, toglie Esposito nella ripresa e si spegne definitivamente la luce. Perde soprattutto il duello sugli esterni.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000