Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / spal / Serie A
Torna la Serie A - Come è cambiata la SPAL dopo il mercatoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di DiLeonforte/TuttoCesena.it
mercoledì 11 settembre 2019 22:45Serie A
di Luca Bargellini

Torna la Serie A - Come è cambiata la SPAL dopo il mercato

Dopo la sosta per le gare delle nazionali, venerdì torna in campo il massimo campionato. Finalmente, a mercato chiuso: la terza giornata sarà la prima dopo il termine della sessione di trasferimenti. E in un certo senso quella che segna davvero l'inizio della nuova stagione. Scopriamo come sono cambiate le squadre di A dopo un'estate di trattative.

Leonardo Semplici è rimasto dopo che per il tecnico fiorentino le sirene capitoline (sponda Lazio) si erano fatte sentire. L'obiettivo per la terza stagione in A degli estensi è e rimane la salvezza, ma quest'anno dopo il calciomercato la rosa appare meno competitiva rispetto al passato.

Fasce fondamentali ma non più così forti - Com'è fisiologico per ogni squadra anche in casa SPAL si è provveduto ad un ricambio. Elementi come Lazzari, Schiattarella e Antenucci avevano concluso il proprio ciclo a Ferrara e hanno salutato. Gli acquisti però non convincono molto, soprattutto quelli per le corsie esterne. D'Alessandro, ad esempio, non garantisce la stessa continuità di rendimento di Lazzari anche in virtù di caratteristiche diverse. In attacco, invece, Di Francesco è chiamato al salto di qualità sotto tutti i profili.

Calciomercato 2019/2020 - Gli arrivi più importanti
Jacopo Sala (Sampdoria)
Arkadiusz Reca (Atalanta)
Nenad Tomovic (Chievo Verona)
Federico Di Francesco (Sassuolo)
Alessandro Murgia (Lazio)
Marco D'Alessandro (Atalanta)
Etrit Berisha (Atalanta)
Mohamed Fares (Hellas Verona)
Mattia Valoti (Hellas Verona)
Igor (Red Bull Salisburgo)

Calciomercato 2019/2020 - Le cessioni più importanti
Federico Viviani (Livorno)
Sauli Väisänen (Chievo Verona)
Alfred Gomis (Dijon)
Pasquale Schiattarella (Benevento)
Mattia Vitale (Frosinone)
Mirko Antenucci (Bari)
Filippo Costa (Napoli)
Manuel Lazzari (Lazio)
Davide Mazzocco (Pordenone)

La formazione tipo 2018/2019
(3-5-2): Viviano; Vicari, Bonifazi, Felipe; Lazzari, Kurtic, Schiattarella, Missiroli, Fares; Petagna, Antenucci. Allenatore: Semplici.

La formazione tipo 2019/2020
(3-5-2): Berisha; Vicari, Cionek, Felipe; D'ALESSANRO, Kurtic, Valoti, Missiroli, IGOR; Petagna, DI FRANCESCO. Allenatore: Semplici.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000