HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » spal » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

Le pagelle della SPAL - Petagna stavolta non sbaglia. Male Vicari

15.12.2019 20:17 di Michele Pavese    articolo letto 4672 volte
Le pagelle della SPAL - Petagna stavolta non sbaglia. Male Vicari
© foto di www.imagephotoagency.it
Berisha 6 - Salva dove può, ma deve arrendersi in tre occasioni e non riesce ad evitare alla sua squadra l'ennesima sconfitta.

Tomovic 5,5 - Al di là della sfortunata deviazione sul tiro di Pellegrini, che cambia il corso della sfida, l'ex viola sembra sempre andare in apnea quando gli avversari lo puntano.

Vicari 5 - Uno dei grandi protagonisti del ciclo di Semplici tradisce il suo allenatore: interviene in modo scomposto su Dzeko, che era spalle alla porta e non poteva creare grossi pericoli.

Felipe 6 - Finché resta in campo, la difesa della SPAL regge bene l'urto. La sua esperienza è fondamentale in una squadra che sembra in grande difficoltà. (Dal 73' Tunjov 6 - Buon impatto per il giovanissimo estone, che prova a rendersi utile).

Cionek 6,5 - Schierato da esterno alto nel centrocampo a 5, l'ex Palermo non soffre Kolarov e si conquista il rigore a fine primo tempo grazie al pressing alto sul terzino serbo.

Murgia 5,5 - Dovrebbe dare maggiore qualità alla manovra e personalità, invece tende a nascondersi nei momenti decisivi della sfida.

Missiroli 5,5 - Soffre Pellegrini, che gli va via spesso. Lo lascia tirare indisturbato nell'occasione del gol dell'1-1, una distrazione fatale.

Valoti 5,5 - Poche accelerazioni, si nota poco, tranne per il lavoro sporco. Come per Murgia, ci vorrebbe più personalità per tirare fuori la SPAL dal fondo della classifica. (Dall'84' Jankovic s.v.).

Igor 6 - Zaniolo è un cliente difficile, ma il terzino gioca con attenzione e non commette grosse sbavature. Nel finale, però, si lascia scappare Florenzi.

Paloschi 5,5 - Combatte, ripiega e ripulisce palloni, ma non incide davanti. E a un attaccante si chiedono principalmente i gol. (Dall'83' Floccari s.v.).

Petagna 6,5 - Dopo aver sbagliato due rigori consecutivi, si assume la responsabilità della battuta e stavolta non delude. Pau Lopez gli aveva negato poco prima la gioia della rete con un intervento miracoloso.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Spal

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510