Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / spal / A tu per tu
...con Diego TavanoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
lunedì 25 maggio 2020 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

...con Diego Tavano

“Voglia e paura, così la ripresa del calcio italiano. Crisi, per le big non cambierà nulla. La Francia ne risentirà di più, quanti contenziosi! Ripartiamo dai giovani. E le date del mercato...”
Calcio verso la ripresa, mercato che inevitabilmente per la prossima sessione dovrà cambiare. Spese contenute, mirate, caccia all’intuizione e all’affare. “In vista della ripresa nei calciatori c’è un mix di emozioni”, dice a TuttoMercatoWeb l’agente Diego Tavano, agente tra gli altri di Andrea Rispoli e Sebastien De Maio.

Emozioni contrastanti, ma tanta voglia di normalità.
“Ci saranno sensazioni contrastanti. Tra la grande voglia di tornare a giocare, perché è la loro vita e anche un po’ di paura. Gli esami, i tamponi, ti suggestionano. Ma è importante ritornare in campo. Sarà un campionato particolare, si giocherà in mesi caldi e senza pubblico. Tutte situazioni che alterano la normalità”.

Come sarà il prossimo mercato?
“Le medio piccole accuseranno il colpo. Ma sarà un mercato in cui serviranno grandi capacità. Le grandi invece ne approfitteranno, soprattutto chi ha bilanci solidi continuerà nel suo percorso. I dirigenti anche attraverso le aree scouting dovranno trovare i profili ideali. I mediatori probabilmente risentiranno di questa situazione, le società proveranno a limitarne i costi”.

Quale nazione risentirà di più della crisi?
“La Francia. Perché ha gestito la questione in modo particolare chiudendo il discorso legato ai campionati, vivranno un’estate rovente con i contenziosi”.

La ricetta per ripartire?
“I giovani. Il futuro, la soluzione migliore. Puntiamo su di loro”.

Tenere il mercato aperto da settembre a gennaio può essere un’idea?
“Lasciare il mercato aperto fino a gennaio sarebbe un disastro per le società. Farlo durare da settembre al 5 ottobre mi sembra la soluzione migliore”.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000