HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Sudamerica

Boca, Angelici: "Non eravamo in condizione di giocare, è la decisione giusta"

25.11.2018 00:10 di Rosa Doro   articolo letto 10047 volte

Dopo il rinvio della finale contro il River, il presidente del Boca Juniors Dario Angelici ha spiegato i motivi che hanno portato i due club a non giocare: "Non siamo stati in grado di giocare questa finale, è uno sforzo del lavoro di un anno. Era una proposta fatta dal Boca. In campo si può vincere o perdere ma abbiamo giocatori infortunati, giocatori che hanno problemi respiratori, è una partita di 90 o 120 minuti e le condizioni non erano buone a causa di questa aggressione che abbiamo sofferto a 200 metri dallo stadio. Quando ho visto le condizioni dei giocatori ho detto non mi sembrava giusto giocare, ringrazio Conmebol e River, che si sono messi a disposizioni e si sono preoccupati di ascoltarci. Non è facile prendere una decisione quando si hanno 60 mila persone nello stadio e quando il mondo ti attende, c'è la TV giusta, i giornalisti accreditati ma è stata presa una decisione corretta. Speriamo che domani sia tutto tranquillo, è una grande partita di calcio".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Foggia, in serata contatto con Delio Rossi: la situazione Ore calde a Foggia. La società è in riunione per decidere a chi affidare la panchina per il post Grassadonia. L’attuale allenatore infatti è sempre più vicino all’esonero. Salgono le quotazioni di Delio Rossi, previsto contatto in serata. Si lavora su un annuale con opzione. Rossi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->