HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Sudamerica

Calcio e violenza in Argentina: arbitri in ospedale dopo gara 4^ divisione

01.12.2017 10:07 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 958 volte
Calcio e violenza in Argentina: arbitri in ospedale dopo gara 4^ divisione

Un gol costa caro alla terna arbitrale. Succede in Argentina, dove calcio e violenza si legano in un episodio di cronaca. È successo ieri nel corso della partita tra la Juventud di Pergamino e l'Independiente de Chivilcoy, gara di ritorno dei quarti di finale del Torneo Federal "B", dopo l'andata finita 1-1. Nel secondo tempo della partita Carlos Grandona gli ospiti si portano però in vantaggio. E lì, secondo quanto riferiscono i principali media argentini (da La Nacion a El Clarin, la versione è pressoché unanime), parte il putiferio: i tifosi lanciano di tutto, entrano in campo e attaccano la terna arbitrale, formata da Bruno Amiconi, Marcelo Acosta e Mauricio Luna. Costretti a rifugiarsi negli spogliatoi, i tre rimediano ferite anche abbastanza gravi e sono costretti al ricovero ospedaliero. Nei giorni precedenti la partita la Juventud, che successivamente all'accaduto si è chiaramente dissociata, aveva lamentato torti arbitrali relativi alla partita di andata: proteste che, secondo parte dell'opinione pubblica, avrebbero fatto da miccia all'esplosione della violenza dei tifosi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie I Collovoti

Primo piano

Foggia, comunicato del TFN: accolta la sospensiva. Si decide il 6/7 Arriva il comunicato del Tribunale Federale Nazionale in merito al Foggia Calcio. E' stata accolta la richiesta di sospensiva presentata dal club pugliese. Fissata peril 6 luglio prossimo alle ore 12 la decisione definitiva in merito al ricorso. Ecco il testo completo del comunicato: Il...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy