HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Sudamerica

Le pagelle dell'Argentina - Messi, un'ora da Messi. Pezzella in affanno

03.07.2019 04:42 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 27710 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

Armani 6 - Sfrutta i suoi centimetri sui cross del Brasile. Esente da colpe su entrambi i gol, se l'Argentina viene eliminata la colpa non è di certo sua.

Foyth 5 - Rischia regalando un pallone d'oro al Brasile. Poco dopo arriva in ritardo sul cross basso di Firmino nell'azione dell'1-0. Non ha gran senso dell'orientamento, forse ancora un po' acerbo.

Pezzella 5 - In affanno fin dal primo tempo. Non è piazzato bene sul gol di Gabriel Jesus ed è troppo docile proprio su quest'ultimo sull'azione del 2-0 del Brasile. Serata negativa.

Otamendi 6 - Aggressivo, preciso, a tratti anche provvidenziale. E' la sua miglior partita con la maglia dell'Argentina da tanto tempo a questa parte, malgrado non sia riuscito a fermare Gabriel Jesus in occasione del raddoppio.

Tagliafico 5,5 - Prende un giallo nei primi minuti che lo limita per il resto della sfida. Di contro, quando riesce a spingere mette sempre cross insidiosi. Dall'85' Dybala s.v.

Acuna 5 - Il cuore e la garra non mancano. Anzi, un po' troppo: è nervoso, viene ammonito, litiga più volte con gli avversari. E crea tanta confusione. Dal 60' Di Maria 5 - Un cross bloccato da Thiago Silva e un tiro finito a chilometri di distanza dalla porta: tutto qui in mezzora.

Paredes 5,5 - Sempre bloccato dalla marcatura di Coutinho in fase di possesso, ma è sua la prima palla gol con un gran bolide dalla distanza. Si accende solo a tratti.

De Paul 6 - Prova a giocare tanti palloni, viene spesso incontro ai difensori per portare avanti la sfera e costruire per primo. Non preciso invece nelle conclusioni. Dal 67' Lo Celso 5,5 - La Copa America non gli ha portato fortuna. Altro scampolo senza lasciare traccia.

Messi 6,5 - Di lui si possono dire tante cose, ma non che non ci metta tutto l'impegno necessario. Per mezzora è quasi un fantasma, poi entra in partita, sale in cattedra, colpisce un palo, sigla quasi un assist. Praticamente fa tutto (o tantissimo) la Pulga, ma all'Argentina non basta.

Lautaro Martinez 6 - E' il più dinamico dei tre attaccanti e prova a non dare punti di riferimento. Gioca con la giusta cattiveria agonistica, ma sbatte sempre sul muro verdeoro.

Aguero 6 - Colpisce una traversa con un bel colpo di testa, ma è l'unico lampo della sua serata, a parte qualche dribbling nello stretto. Apprezzabile nei ripiegamenti difensivi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Sudamerica

Primo piano

Icardi polemizza: "In Italia circolo vizioso in certi ambienti giornalistici" Mauro Icardi, centravanti del Paris Saint Germain ma in prestito dall'Inter, ha discusso le voci sul suo possibile futuro, con un diritto di riscatto fissato intorno ai 70 milioni di euro. "Per quest'anno sono al PSG e il mio obiettivo è dare il massimo per questa maglia. Poi a fine...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510